Ricevi Aleteia tutti i giorni
Comincia la tua giornata nel modo migliore: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

E se la musica liturgica fosse potente e toccante come meriterebbe la Messa?

Condividi

I promotori della “David Initiative” vogliono rendere quest’idea una realtà

La David Initiative vuole aiutare le parrocchie a fare discepolato tra i giovani, avvicinando il corpo della Chiesa in un incontro più potente con la Messa.

Celebriamo Davide per il suo coraggio, in quanto guerriero, e per la sua forza, in quanto Re. Ma non dovremmo mai dimenticare che, prima di tutto, lui era un cantante, un compositore. Davide ha scritto canzoni belle, piene di ardore. Canzoni potenti, che toccavano i cuori.

Purtroppo non useremmo queste parole per descrivere la musica che ascoltiamo durante la Santa Messa.

Diventate membri del The David Initiative. Sono qui per cambiare la situazione.

Loro credono che la musica abbia il potere di raggiungere le persone, di guidarle verso una preghiera più profonda. E che dovrebbe essere adatta alla liturgia, dove il Cielo tocca la terra.

Ma sanno anche che tutto ciò non può avvenire da solo.

Sono quindi alla ricerca di tanti “Davide”, di giovani che si levino e guidino una rinascita della musica liturgica. E faranno tutto ciò che possono per raggiungere questo obiettivo.

Hanno lanciato la Win a Music Ministry Makeover Competition, invitando gruppi musicali d’adorazione da tutti gli Stati Uniti a mandare un video live di una canzone originale (oppure, in onore del nome dell’iniziativa, è ben accetta anche la rielaborazione di un salmo o di un inno tradizionale).

Vincitori del Gran Premio riceveranno un set di strumenti musicali nuovi – necessari ad avviare un programma musicale in parrocchia – un viaggio pagato (tutto compreso) per dirigere la musica per la messa dell’AbbeyFest 2017, una sessione di registrazione con la Paper Castle Records e la visibilità mediatica di 4PM Media, che li seguirà per tutto l’anno documentando la loro esperienza.

In aggiunta, i 3 finalisti riceveranno – ogni mese, per un anno – un tutoraggio da parte di grandi nomi della musica contemporanea cattolica, come Robert Feduccia, Bob Rice, Dave Moore, Shawn Williams, la famiglia D’Amrosio e altri.

Volete che questo avvenga nella vostra parrocchia? Allora diffondete la notizia! Condividete l’articolo. Invitate i giovani a partecipare. Coinvolgete altre persone. Date vita al ministero musicale della vostra parrocchia.

Sul loro sito è possibile approfondire la David Initiative e leggere i dettagli del concorso.

Per restare aggiornati sui vostri artisti preferiti e per scoprire nuova musica ogni giorno, seguite Cecilia su Facebook.

Libby Reichert

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni