Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 19 Ottobre |
San Luca
Aleteia logo
home iconSpiritualità
line break icon

Sai cosa manca perché il tuo incontro con Dio cambi la tua vita?

Caro-cc

padre Carlos Padilla - pubblicato il 08/11/16

Il suo sguardo mi ha commosso, e le sue parole mi hanno toccato. Da allora mi sono abituato a procedere con il suo passo.

Ma è vero che non chiunque incontri Gesù cambia vita. Gesù ha curato molti, ma quella cura non ha cambiato a tutti la vita. Ha parlato con molti, ma solo alcuni lo hanno seguito e hanno iniziato a vivere in un altro modo.

La libertà umana gioca un ruolo importante. Gesù ha bisogno che io voglia stare con Lui per sempre. Non chiunque incontra Gesù cambia. Non chiunque conosce uomini santi vuole essere santo. Manca un “Sì” dell’anima. Un “Sì” fedele e continuativo. Un “Sì” sostenuto nel tempo. Un “Sì” deciso e gioioso.

Cosa mi è successo nella vita? Ogni incontro con Lui mi aiuta a crescere nella conversione del mio cuore. Non basta un solo incontro. Devo ricominciare ogni giorno. Se non succede, se non mi cambia dentro, tutto resta a livello di cambiamento superficiale.

È vero che posso parlare di Lui, rispettare i suoi precetti, predicare con passione. Posso vivere nella Chiesa, ma lo seguirò solo da lontano. Tutto si gioca nell’incontro faccia a faccia. Dio ed io. Gli dico di sì. Lo seguo. Lo amo.

[Traduzione dallo spagnolo a cura di Roberta Sciamplicotti]

LEGGI ANCHE:4 modi per permettere allo sguardo di Gesù di trasformare il nostro cuore

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
debolezzaforzalibertàsantitaspiritualità
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
CARLO ACUTIS
Gelsomino Del Guercio
Cosa intendeva Carlo Acutis quando parlava di “autostrada per il ...
2
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
3
CARLO ACUTIS, CIAŁO
Gelsomino Del Guercio
Gli ultimi istanti di vita di Carlo Acutis: “Chiuse gli occhi sor...
4
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
5
Gelsomino Del Guercio
Carlo Acutis parlava di un regalo che gli aveva fatto Gesù. Di co...
6
PRAY
Philip Kosloski
Preghiera al beato Carlo Acutis per ottenere un miracolo
7
Paola Belletti
Il tuo bimbo ancora in utero ti ascolta e impara già prima di nas...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni