Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 25 Gennaio |
Conversione di Paolo
home iconSpiritualità
line break icon

Sai cosa manca perché il tuo incontro con Dio cambi la tua vita?

Caro-cc

padre Carlos Padilla - pubblicato il 08/11/16

È nelle tue mani...

Mi piace pensare che Dio mi ami come sono. Mi vuole santo a modo mio, secondo il mio modo di essere. Con le mie passioni e le mie tensioni. Con i miei difetti e i miei limiti. Dalla mia verità più profonda. Dio non vuole che imiti, e io a volte mi impegno a seguire altri, ad agire come gli altri, a pensare come pensano gli altri.

Padre Josef Kentenich mi parla del pericolo di imitare semplicemente i santi: “Neanche rivivere la vita dei santi è esente dal suscitare lo sviluppo di un”impersonalità’, dal creare schiavi, pecore, non personalità rigorose”.

Voglio essere santo a partire dalla mia originalità, da quello che sono. Con vigore, senza freni. E da lì, radicato in Dio, plasmare il mondo che Dio pone ai miei piedi nella forza del suo Spirito.

Padre Kentenich diceva anche che “il santo della vita quotidiana è l’uomo che partendo da un atteggiamento soprannaturale ha un dominio sulla vita quotidiana abituale”. Dominare la mia vita partendo da Dio.

Domino la mia vita o la vita finisce per dominarmi? Voglio vivere pienamente in base a quello che sono. Voglio decidere io, agire io, scegliere io. In base a quello che sono.

LEGGI ANCHE:Lottare con Dio porta alla verità

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
debolezzaforzalibertàsantitaspiritualità
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
CATERINA SCORSONE
Cerith Gardiner
19 personaggi famosi orgogliosi dei propri figli con necessità sp...
2
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L'Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontano la v...
3
BABY
Mathilde De Robien
Nomi maschili che portano impresso il sigillo di Dio
4
Perdonare
Bret Thoman, OFS
I 4 passi del perdono secondo un esorcista
5
Silvia Lucchetti
A 18 anni, sola in ospedale: il pianto di un neonato mi ha ridato...
6
Tzachi Lang, Israel Antiquities Authority
John Burger
Un'iscrizione che riporta “Cristo nato da Maria” ritrovata in un'...
7
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni