Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 17 Ottobre |
Sant'Ignazio di Antiochia
Aleteia logo
home iconNews
line break icon

Si può guarire dalla pedofilia? Vi indichiamo un percorso in 10 tappe

Public Domain

Gelsomino Del Guercio - Aleteia - pubblicato il 07/11/16

Lo psicoterapeuta Pacciolla: deve risalire gradualmente l'autocontrollo, ma non tutti guariscono

Un pedofilo si può curare? Oppure la pedofilia è una malattia incurabile? Lo abbiamo chiesto al professore Aureliano Pacciolla, autore del libro “Personalità, pedofilia e DSM–5″ insieme a Mara Romiti e Marianna Pacciolla.

Pacciolla, docente di Psicologia della personalità presso l’Università Lumsa di Roma e in varie scuole di psicoterapia, premette che «per una psicoterapia efficace, la base è la motivazione a voler guarire. Questo è uno degli elementi principali per cui io affermo che il pedofilo non è guaribile. Il termine tecnico con cui viene individuata questa situazione-condizione si chiama egosintonia. In pratica un disturbo egosintonico è un disturbo che non appare come problema all’interessato ma agli altri. E poiché al pedofilo non pare un problema la sua condizione, allora non ricorre ad un trattamento. Quindi – sentenzia sostiene Pacciolla – manca il primo presupposto per parlare di percorso terapeutico o di guarigione».

TRE OBIETTIVI TERAPEUTICI

In alcuni casi viene sviluppato un trattamento, «ma, per onestà professionale, non possiamo promettere la guarigione, ma solo una cura. Nel senso che noi ci prendiamo cura del soggetto».  I traguardi terapeutici che si possono raggiungere sono: 1) una maggiore consapevolezza dell’impulso, 2) una maggiore consapevolezza del danno che si crea, 3) una maggiore consapevolezza sulla necessità di essere sotto controllo o in trattamento.

CINQUE OPZIONI

Per stabilire il trattamento dobbiamo differenziare tra:

– sex offender con episodio unico,

– sex offender recidivo, cioè con due o tre ricadute,

– sex offender seriale, più di tre volte,

– pedofilia, cioè attrazione sessuale nei confronti di prepuberi,

– disturbo pedofilico, cioè è stata messa in atto questa attrazione per prepuberi.

DIAGNOSI DIFFERENZIALE

Bisogna fare, quindi, una diagnosi differenziale per capire a quale categoria specifica appartiene il soggetto. Però c’è un problema: questi soggetti mentono sempre anche di fronte all’evidenza, è difficilissimo stabilire la diagnosi differenziale.

In più c’è da aggiungere un altro elemento rilevante: in molti casi di trattamenti apparentemente spontanei o collaborativi, in un secondo momento i soggetti hanno spiegato che mentivano per avere sconti di pena o vantaggi sociali.

Ecco dieci passaggi punti di una psicoterapia per questi soggetti, come spiega Pacciolla:

1) FAMIGLIA, COMUNITA’ RELIGIOSA PARROCO, BEST FRIEND

Per tutte le categorie ci sono alcuni criteri comuni per la psicoterapia di una qualsiasi tipologia di sex offender, o pedofilo, o affetto da disturbo pedofilico: mettere in premessa al contratto terapeutico una compartecipazione delle responsabilità del sistema familiare in cui vive il soggetto oppure di un cosiddetto best friend.

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
lotta alla pedofiliapedofilia
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Gelsomino Del Guercio
“Dio ti darà dei segni”. Quel messaggio di Carlo Acutis all’amica...
2
Gelsomino Del Guercio
Carlo Acutis parlava di un regalo che gli aveva fatto Gesù. Di co...
3
PRAY
Philip Kosloski
Preghiera al beato Carlo Acutis per ottenere un miracolo
4
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
5
CARLO ACUTIS
Silvia Lucchetti
“I primi miracoli mio figlio li fece il giorno del funerale”
6
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
7
ORDINATION
Francisco Vêneto
Ex testimone di Geova verrà ordinato sacerdote cattolico a 25 ann...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni