Aleteia

Il dramma di Michael Bublé: nostro figlio di tre anni ha il cancro

Michael Bublé/Instagram
Condividi
Commenta

«Siamo devastati, e chiediamo le vostre preghiere per Noah, speriamo di vincere questa battaglia»

«Siamo devastati». Si affidano a poche parole misurate per un dolore sconfinato Michael Bublé e la moglie Luisana Lopilato nel raccontare al mondo il dramma che nessun genitore vorrebbe dover affrontare. «A nostro figlio maggiore Noah è stato diagnosticato recentemente un cancro», si legge in un messaggio pubblicato prima sulla pagina Facebook della modella 29enne e poi confermato dalla star della musica. «Al momento è sotto trattamento negli Stati Uniti».

«Abbiamo sempre parlato molto dell’importanza della nostra famiglia e dell’amore che proviamo per i nostri figli», continua il post, «Luisana e io quindi abbiamo deciso di mettere in pausa le nostre carriere in modo da poter dedicare tutto il nostro tempo e la nostra attenzione ad aiutare Noah a guarire».

E ancora: «In questo momento difficile, chiediamo solo le vostre preghiere e il rispetto della nostra privacy. Abbiamo un lungo cammino davanti e speriamo di vincere questa battaglia con il sostegno dei familiari, degli amici e dei fan di tutto il mondo, se Dio vuole».

 


LEGGI ANCHE: Bublé parla d’amore

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni