Aleteia logoAleteia logoAleteia
domenica 22 Maggio |
Santa Rita da Cascia
Aleteia logo
Stile di vita
separateurCreated with Sketch.

Amico mio, se morissi, con quale video mi ricorderesti?

friendship-1081843_1920

Pixabay.com/ Public Domain/ ©Unsplash

Catholic Link - pubblicato il 04/11/16

Mi hermano en el Cielo from Inside Project on Vimeo.

Un amico riesce sempre a tirar fuori da noi tutti quei talenti che credevamo dormienti. A volte ci indica come dobbiamo utilizzarli, e in alcune occasioni ci dice anche che dobbiamo metterli al servizio di Dio. Un amico vero non solo ci aiuta a caricarci la nostra piccola croce di pellegrinaggio, ma ci rende una persona migliore, ci esorta a raggiungere gli obiettivi del percorso, con tutto ciò che Cristo ha progettato per noi da sempre. Un amico, soprattutto, è una persona che crede in noi e che ci aiuta a credere in noi stessi. È quello che ci protegge dalle nostre stesse lacrime, dalla nostra tristezza, dalla nostra disperazione, dalla nostra rabbia, dal disprezzo che a volte proviamo per noi stessi. Un buon amico dissipa la paura che c’è nel nostro cuore e ci insegna a confidare nella protezione di Dio. Con lui siamo come siamo, senza maschere né falsi atteggiamenti. Sa come siamo e gli piacciamo così. Solo ai veri amici apriamo il nostro cuore, e solo con loro siamo assolutamente sinceri. Conoscono i nostri difetti, sanno il peggio che abbiamo fatto e pensato, ma quei segreti condivisi non fanno altro che affratellarci di più.

Ma cosa succede quando questo compagno di vita e di pellegrinaggio scompare dal nostro fianco? Che abisso si apre ai nostri piedi! Quante lacrime scorrono! Quando un amico se ne va definitivamente o muore, muore anche una parte di noi, un nostro lato che risuscitava solo alla luce delle sue virtù. I progetti che avevamo insieme, la vita che immaginavamo insieme… anche questi sono morti. Se n’è andata anche la felicità che provavamo solo al suo fianco. Poi, però, ci rendiamo conto che un’anima che si è basata su Cristo non può essere morta, e che da lì, ovunque sia, si prende cura di noi e prega ogni giorno per la nostra felicità. Se un amico è più vicino a Cristo, anche noi siamo più vicini a Lui, anzi possiamo sentire che il nostro amore per Dio cresce grazie a quella amicizia.

LEGGI ANCHE:Com’è la vera amicizia?

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
amiciziafedemorteparadisopregare
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni