Aleteia
martedì 27 Ottobre |
Santi Luciano e Marciano
Cultura

Il cantico di Maria che unisce le chiese di tutto il mondo

Daughters of Mary - pubblicato il 04/11/16

Magnificat anima mea Dominum

Fin dall’alto Medioevo il Magnificat contenuto nel Vangelo di Luca, fu inserito nella tradizione liturgica della Chiesa cattolica e ancor oggi fa parte della Liturgia delle ore, come cantico dei vespri; gli altri due cantici presenti nel Vangelo di Luca sono il Benedictus che viene cantato nelle lodi mattutine ed il Nunc Dimittis che viene recitato a compieta.

Anche la Chiesa ortodossa utilizza il Magnificat nella celebrazione quotidiana del mattutino, tra l’ottava e la nona ode del canone.

Il Magnificat è contenuto anche nel Libro della preghiera comune della Comunione Anglicana.

È uno dei brani di musica sacra più spesso musicati, a partire dal canto gregoriano per arrivare a Claudio Monteverdi, Francesco Durante, Nicola Fago, Antonio Vivaldi, Johann Sebastian Bach Nicola Porpora e Franz Liszt , rimanendo al repertorio più classico.

Il Magnificat è stato musicato anche in chiave moderna da numerosi artisti, tra cui Monsignor Marco Frisina, con la versione latina, cantata dalla celebre cantante italiana Mina, e una versione italiana, interpretata dal Coro della Diocesi di Roma.

Inoltre, i compositori viventi Arvo Pärt e John Rutter hanno scritto un Magnificat rispettivamente nel 1989 e 1990.

Magnificat è la prima parola del cantico di ringraziamento e di gioia che Maria pronuncia rispondendo al saluto della cugina Elisabetta, al momento del loro incontro.

Nelle parole di Maria non ci sono più tracce di vendetta, non ci sono nemici da distruggere, ma un mondo rinnovato dove anche ai ricchi liberati dalle loro vuote ricchezze è ridata la dignità dei poveri.

Cecilia

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Camille Dalmas
Il montaggio dietro alla discussa frase del p...
CARLO ACUTIS, CIAŁO
Gelsomino Del Guercio
Preghiera a Carlo Acutis con richiesta di una...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Gelsomino Del Guercio
Scomunicato Vlasic, ex padre spirituale dei v...
Padre Fortea exorcista
Francisco Vêneto
Il demonio e le chiese date alle fiamme: per ...
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti...
Mirko Testa
Quali lingue parlava Gesù?
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni