Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 12 Maggio |
home iconSpiritualità
line break icon

Quello che mi ha ricordato sulla Comunione un bambino che piangeva

Jeffrey Bruno

Tod Worner - pubblicato il 31/10/16

Ecco quello che mi ha detto un semplice pianto. Forse se la mia vita fosse meno distratta e ossessionata dalle cose poco importanti, forse se la mia anima fosse meno obnubilata dal peccato, forse se prendessi ogni giorno con decisione la via della Grazia con un Dio che sa le cose meglio di me, e forse se capissi davvero il peso enorme che ha sollevato dalle mie spalle e ha preso sulle Sue… beh, forse piangerei anch’io al momento della Consacrazione. Forse le lacrime non potrebbero fare a meno di sgorgare nell’istante del sacrificio, lo spezzare il Corpo più puro, l’effusione di Sangue innocente. Per me. E per te.

Sì. La penso così.

Cogliere pienamente quanto Dio ci ami e capire davvero il sacrificio divino per le nostre anime ribelli è schiacciante. Va al di là della comprensione umana. Ma forse giusto un accenno ad esso è sufficiente a farci piangere.

Davvero.

Ed è bastato il pianto di un bambino a ricordarmelo.

_____

Tod Wornerè marito, padre, convertito cattolico e praticante di Medicina interna. Ha un blog su A Catholic Thinker.

[Traduzione dall’inglese a cura di Roberta Sciamplicotti]

LEGGI ANCHE: L’Eucaristia è straordinaria… e allora perché la Messa è così noiosa?

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
comunioneliturgia
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Top 10
1
chiara amirante,
Paola Belletti
Perché dobbiamo pregare per la guarigione di Chiara Amirante
2
PRAY
Philip Kosloski
Come sapere se la vostra anima ha subìto un attacco spirituale?
3
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
4
Web católico de Javier
Aneddoti che raccontano l’umorismo di Padre Pio
5
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
6
rosary
Aleteia
Sapete quali sono i sacramentali istituiti dalla Madonna?
7
Gelsomino Del Guercio
Marino Bartoletti: mi sono affidato alla Madonna dopo la morte di...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni