Ricevi Aleteia tutti i giorni
Aleteia

Francesco visita re Carlo Gustavo di Svezia

Condividi

Papa Francesco ha incontrato al Palazzo Reale di Lund re Carlo Gustavo XVI e la regina Silvia. 

Prima, in aeroporto, Francesco ha salutato il premier Stefan Lofven con il quale si è trattenuto in colloquio. Lo stesso premier ha poi offerto un pranzo alla delegazione vaticana, guidata dal segretario di Stato Pietro Parolin, al quale tuttavia Francesco non ha preso parte, preferendo raggiungere la residenza dove abiterà in questo breve viaggio, una grande struttura di ricerca medica a Igelosa che ha già ospitato gli incontri della Conferenza episcopale svedese. 

Da qui Francesco ha poi raggiunto il Palazzo Reale `Kungshuset´ di Lund dove, dopo la presentazione delle rispettive Delegazioni, ha avuto luogo l’incontro privato. Papa Francesco ha donato ai coniugi reali una stampa celebrativa del Giubileo della Misericordia, durante la visita di cortesia.  

La calcografia `Misericordiae Vultus´, realizzata in occasione dell’Anno Santo straordinario, è opera del Maestro Pierluigi Isola ed è stata tradotta graficamente dal Maestro Patrizio Di Sciullo. Nella parte alta dell’opera è raffigurata una veduta prospettica delle sette chiese di Roma – San Pietro in Vaticano, San Giovanni in Laterano, Santa Maria Maggiore, San Paolo fuori le Mura, Santa Croce in Gerusalemme, San Lorenzo al Verano e San Sebastiano alle catacombe dell’Appia Antica – tradizionale meta della devozione giubilare. Nella parte bassa, sono rappresentate allegoricamente le opere di misericordia, raccordate con diversi elementi architettonici.  

Al termine, assieme ai Reali di Svezia, il Papa si è spostato alla Cattedrale Luterana di Lund, che è adiacente al Palazzo Reale. 

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni