Aleteia logoAleteia logoAleteia
venerdì 03 Febbraio |
San Biagio
Aleteia logo
Stile di vita
separateurCreated with Sketch.

Il mio matrimonio va a gonfie vele. Permettetemi alcuni consigli…

web-married-couple-hands-josh-willink-cc

Josh Willink CC

Santi Casanova - pubblicato il 27/10/16

6 ragioni sorprendenti sul nostro successo come coppia

Ultimamente ho riflettuto molto su un termine che è diventato molto in voga in riferimento ai matrimoni. Le persone si chiedono sempre se un determinato matrimonio possa “funzionare”.

Sembra che tutti parlino in questi termini, persino le coppie stesse. Ma pensare al matrimonio come a qualcosa che “funziona” o “non funziona” significa cadere nella frenetica spirale del funzionalismo e dell’utilitarismo che caratterizzano il nostro mondo materiale.

Mia moglie ed io non “facciamo funzionare il matrimonio”, ma semplicemente lo viviamo. Ecco perché la nostra unione coniugale “funziona”.

  1. Il nostro matrimonio va a gonfie vele perché mia moglie ed io siamo diversi. Può sembrare una banalità, ma in realtà è abbastanza difficile accettare tutto quello che questa frase implica. Siamo diversi perché ognuno di noi è unico e irripetibile, benché entrambi creati ad immagine di Cristo. Siamo diversi perché io sono un uomo e lei è una donna. Siamo diversi perché i nostri corpi lo sono, perché ci gustiamo la vita in modo diverso, perché ascoltiamo gli altri (e Dio) in modo diverso. Accarezziamo in maniera diversa. Ciò che pensiamo, ciò che ci preoccupa e ciò che ci stressa… è semplicemente diverso.
happy loving couple walking in snowy winter forest, spending christmas vacation together. Outdoor seasonal activities.
©Mashiki/AdobeStock.com
  1. Il nostro matrimonio va a gonfie vele perché mia moglie ed io non siamo d’accordo su tutto. I nostri hobby non coincidono, e non combaciamo come due tasselli di un puzzle. Mia moglie ed io non siamo “due anime gemelle”. Litighiamo, seppur cercandoci reciprocamente, oltre i muri che a volte costruiamo tra di noi. Non ci completiamo, perché noi siamo già, individualmente, completi.

    LEGGI ANCHE: La potente frase che ha salvato un matrimonio a pezzi


  1. Il nostro matrimonio va a gonfie vele perché non la chiamo ‘mammina’ e lei non mi chiama ‘papino’… perché i nostri figli non coprono le mancanze del nostro matrimonio, perché sappiamo che non sono nostri, perché non avevamo bisogno di loro prima e non ne abbiamo adesso. Il nostro matrimonio va a gonfie vele perché siamo ancora una coppia, perché ci poniamo come centro stabilizzante della famiglia, dandoci la possibilità di essere dei genitori responsabili.

  1. Il nostro matrimonio va a gonfie vele perché nella nostra famiglia viviamo gli scopi che ci prefiggiamo, con tutte le nostre imperfezioni, la nostra confusione, il nostro disordine. Le nostre differenze sono accettate e tollerate con amore, sempre, anche quando c’è tensione. Ci abbracciamo senza averne una ragione, diciamo “ti amo” quando abbiamo bisogno di fare la pace, restando in grado di dissentire con convinzione. Siamo generosi l’un con l’altra e aperti al perdono reciproco, benché la nostra limitata misericordia sia travolta dalla più grande Misericordia di Dio. Ci poniamo domande ed offriamo risposte su questo viaggio che stiamo compiendo insieme. Abbiamo un tavolo attorno al quale ci stringiamo, ed affrontiamo tutto insieme. Nella nostra vita di ogni giorno rendiamo manifesta la preghiera, la passione e la croce.
    web-love-warm-couple-emilie-rhaupp-cc
    EMILIE RHAUPP-cc
  1. Il nostro matrimonio va a gonfie vele perché è così che va. Abbiamo delle crisi e cerchiamo delle soluzioni. Tutti: mia moglie, io ed i nostri figli. Non c’è coraggio più grande, lealtà più grande né forza più grande nell’affrontare le proprie debolezze, nonostante quelle degli altri. No, colui che non ha mai dubbi e che non sbaglia mai non è affatto migliore. La cosa migliore è invece sperimentare la sensazione permanente che forse non si è bravi quanto si vorrebbe, ma si è in grado di amare e ricevere amore. Un amore imperfetto, ma offerto liberamente. È sentire la tenerezza della mano dell’altra persona nella propria, attraversando insieme prove e sfide; una mano che diventa ogni giorno più segnata dagli anni…

    LEGGI ANCHE: Quali sono gli 8 amici/nemici più comuni nel matrimonio?


  1. Il nostro matrimonio va a gonfie vele perché la camera da letto è il luogo dove ci rifugiamo. È un mondo a sé, creato su misura per noi. Una nazione composta da due abitanti, dove mia moglie ed io viviamo insieme, dove c’è festa e giubilo, dove il riposo è parte del piacere. Un riposo vissuto insieme. Un luogo scelto in modo che noi possiamo essere chi siamo, senza maschere, senza bisogno di evadere. Dove possiamo amare ogni ruga, ogni lentiggine; la camera da letto è dove amiamo il tutto, composto da tante singole parti.

Il nostro matrimonio è – per farla breve – un insieme di cenere, argilla e terra modellato dalla mano di Dio, vivificato dal Suo Spirito. Appartiene a questa terra, sì, ma è per noi un terreno sacro.

[Traduzione dall’inglese a cura di Valerio Evangelista]

Tags:
amorecoppiafamigliafiglimatrimoniorelazioni
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni