Ricevi Aleteia tutti i giorni

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

12 ragioni per cui pregare San Giuseppe

aleteia
Condividi

Preghiera dei 30 giorni al santo

Caro San Giuseppe! Dall’abisso della mia piccolezza, del mio dolore e della mia ansia, ti contemplo con emozione e allegria in cielo, ma anche come padre degli orfani sulla terra, consolatore di chi è triste, rifugio dei deboli, gioia e amore dei tuoi devoti davanti al trono di Dio, del tuo Gesù e di Maria, la tua santa Sposa.

Per questo, povero e bisognoso, rivolgo a te oggi e sempre le mie lacrime e le mie pene, le mie suppliche e le grida dell’anima, i miei pentimenti e le mie speranze; e oggi porto in particolare davanti al tuo altare e alla tua immagine una pena perché tu possa consolare, un male perché tu possa porre rimedio, una disgrazia perché tu intervenga, una necessità perché tu venga in mio aiuto, una grazia perché tu la ottenga per me e per i miei cari.

E per commuoverti te lo chiederò per trenta giorni continui in reverenza ai trent’anni in cui hai vissuto sulla terra con Gesù e Maria, e te lo chiederò con urgenza e fiducia invocando le varie tappe e i vari dolori della tua vita. Ho molti motivi per confidare nel fatto che non tarderai ad ascoltare la mia richiesta e a porre rimedio alla mia necessità; essendo così certa la mia fede nella tua bontà e nel tuo potere, confido nel fatto che mi otterrai ciò di cui ho bisogno e ancor più quello che ti chiedo e che desidero.

1.- Ti prego per la bontà divina che ha obbligato il Verbo Eterno a incarnarsi e a nascere nella povera natura umana, come Dio di Dio, Dio Uomo, Dio dell’Uomo, Dio con l’Uomo.

2.- Ti supplico per la tua obbedienza allo Spirito, non abbandonando Maria e prendendola come tua sposa, e prendendo suo figlio come tuo essendo padre adottivo di Gesù e protettore di entrambi.

3.- Te lo chiedo per il tuo dolore mentre cercavi una stalla e una mangiatoia che facesse da culla a Dio, nato tra gli uomini; per il tuo dolore vedendolo nascere tra gli animali senza poter ottenere un luogo migliore e più “degno”.


LEGGI ANCHE: Preghiera a San Giuseppe per trovare una casa


Pagine: 1 2

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni