Aleteia logoAleteia logoAleteia
lunedì 06 Febbraio |
Santi Paolo Miki e compagni
Aleteia logo
Spiritualità
separateurCreated with Sketch.

12 ragioni per cui pregare San Giuseppe

san giuseppe – it

aleteia

Oleada Joven - pubblicato il 27/10/16

Preghiera dei 30 giorni al santo

Caro San Giuseppe! Dall’abisso della mia piccolezza, del mio dolore e della mia ansia, ti contemplo con emozione e allegria in cielo, ma anche come padre degli orfani sulla terra, consolatore di chi è triste, rifugio dei deboli, gioia e amore dei tuoi devoti davanti al trono di Dio, del tuo Gesù e di Maria, la tua santa Sposa.

Per questo, povero e bisognoso, rivolgo a te oggi e sempre le mie lacrime e le mie pene, le mie suppliche e le grida dell’anima, i miei pentimenti e le mie speranze; e oggi porto in particolare davanti al tuo altare e alla tua immagine una pena perché tu possa consolare, un male perché tu possa porre rimedio, una disgrazia perché tu intervenga, una necessità perché tu venga in mio aiuto, una grazia perché tu la ottenga per me e per i miei cari.

E per commuoverti te lo chiederò per trenta giorni continui in reverenza ai trent’anni in cui hai vissuto sulla terra con Gesù e Maria, e te lo chiederò con urgenza e fiducia invocando le varie tappe e i vari dolori della tua vita. Ho molti motivi per confidare nel fatto che non tarderai ad ascoltare la mia richiesta e a porre rimedio alla mia necessità; essendo così certa la mia fede nella tua bontà e nel tuo potere, confido nel fatto che mi otterrai ciò di cui ho bisogno e ancor più quello che ti chiedo e che desidero.

1.- Ti prego per la bontà divina che ha obbligato il Verbo Eterno a incarnarsi e a nascere nella povera natura umana, come Dio di Dio, Dio Uomo, Dio dell’Uomo, Dio con l’Uomo.

2.- Ti supplico per la tua obbedienza allo Spirito, non abbandonando Maria e prendendola come tua sposa, e prendendo suo figlio come tuo essendo padre adottivo di Gesù e protettore di entrambi.

3.- Te lo chiedo per il tuo dolore mentre cercavi una stalla e una mangiatoia che facesse da culla a Dio, nato tra gli uomini; per il tuo dolore vedendolo nascere tra gli animali senza poter ottenere un luogo migliore e più “degno”.


LEGGI ANCHE: Preghiera a San Giuseppe per trovare una casa


4.- Te lo chiedo per l’apertura del tuo cuore quando ti sei lasciato commuovere dalla lode dei pastori e dall’adorazione dei re d’Oriente, per la tua incertezza nel pensare: “Che sarà di questo Bambino, così speciale e allo stesso tempo tanto simile agli altri bambini?”

5.- Te lo chiedo per il tuo sussulto sentendo dall’Angelo la morte decretata contro tuo Figlio Dio, per la tua obbedienza e la fuga in Egitto, per le paure e i pericoli del cammino, per la povertà dell’esilio e per la tua ansia tornando in Egitto da Nazareth.

6.- Te lo chiedo per la tua afflizione dolorosa di tre giorni quando hai perso Gesù, e per la tua consolazione quando l’hai ritrovato nel tempio; per la tua felicità nei trent’anni in cui hai vissuto a Nazareth con Gesù e Maria soggetti alla tua autorità e alla tua provvidenza.

7 .- Te lo chiedo e lo spero per l’eroico sacrificio e l’accettazione della missione di tuo figlio sulla croce per la morte per i nostri peccati e la nostra redenzione.

8.- Te lo chiedo per il modo con cui tutti i giorni contemplavi le mani di Gesù, un giorno appese alla Croce da grandi chiodi; quella testa che si reclinava teneramente sul tuo petto, coronata di spine; quel corpo divino che stringevi al cuore, insanguinato e steso sulle braccia della Croce; quell’ultimo momento in cui lo vedevi espirare e morire per me, per la mia anima, per i miei peccati.

9.- Te lo chiedo per il tuo dolce transito da questa vita tra le braccia di Gesù e Maria e per il tuo ingresso nel cielo dei Giusti, dove hai il tuo trono di potere.

10.- Ti supplico per la tua gioia e allegria quando contemplavi la Resurrezione di Gesù, la sua ascesa ed entrata nei cieli e il suo trono di Re.

11.- Te lo chiedo per la tua gioia quando hai visto Maria portata in cielo dagli angeli, incoronata dall’Eterno e intronizzata accanto a te come Madre, Signora e Regina degli angeli e degli uomini.

12.- Te lo chiedo e lo spero con fiducia per il tuo lavoro e i tuoi sacrifici sulla terra, e per i tuoi trionfi e la gloria, felice beatitudine in Cielo con tuo Figlio Gesù e la tua sposa Santa Maria.

O mio buon San Giuseppe! Sento in me una forza misteriosa, che mi esorta e mi obbliga a chiederti, a supplicarti e a sperare che tu ottenga da Dio per me la grande e straordinaria grazia che porrò davanti a questo tuo altare e a questa tua immagine, e davanti al tuo trono di bontà e potere in Cielo: la aspetto, caro San Giuseppe.

(Qui, levando il cuore al cielo, si chiederà al santo con amore la grazia che si desidera)

[Traduzione dallo spagnolo a cura di Roberta Sciamplicotti]

Tags:
preghierasan giuseppe
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni