Aleteia
martedì 20 Ottobre |
Santa Maria Bertilla Boscardin
Stile di vita

7 caratteristiche imprescindibili in un autentico evangelizzatore

Catholic Link - pubblicato il 24/10/16

di H. Edgar

Il pittore dipinge, lo scrittore scrive, il medico cura. Seguendo questa logica possiamo dire che l’evangelizzatore evangelizza. È vero?

Chi evangelizza è davvero un evangelizzatore? Per portare Cristo agli altri serve aver fatto esperienza di Lui, visto che nessuno dà ciò che non possiede e nessuno ama quello che non conosce. Essere un autentico evangelizzatore non salta fuori dal nulla, si “cucina” col tempo. È un apprendimento costante del discepolo. È frutto di un rapporto stretto, di un’amicizia. Questo rapporto si vede riflesso nelle opere degli evangelizzatori.

Come posso essere un autentico evangelizzatore? Come posso testimoniare al mondo chi sono e in cosa credo? In primo luogo nutri il tuo rapporto con il Maestro, poi fai un esame personale e vedi se queste sette caratteristiche si riflettono nella tua vita. Se è così, sei sulla buona strada.

Caratteristiche di un evangelizzatore autentico:

1. Una fede solida

1

È fondamentale. Senza fede non possiamo evangelizzare. Non parlo solo della fede in Cristo, nel Padre e nello Spirito Santo, ma anche della fede nella Chiesa e nel suo Magistero. Ho sentito alcuni dire: “Io evangelizzo, porto Cristo agli altri, ma sulla questione del papa non sono molto d’accordo…” Come non sei d’accordo? Sei cattolico o no? Non devo credere solo in quello che mi conviene, in quello che mi piace, ma in ciò che Dio mi ha rivelato e che ha disposto per la mia salvezza. La nostra fede è integra, non può essere una fede da supermercato in cui prendo solo quello che mi piace e lascio il resto. Per questo l’autentico evangelizzatore deve dire al Signore: “Credo, aiutami nella mia incredulità” (Marco 9, 24), e deve rinnovare giorno dopo giorno la sua opzione per Cristo, conoscendolo e amandolo di più.

“La fede è fondamento delle cose che si sperano e prova di quelle che non si vedono. Per mezzo di questa fede gli antichi ricevettero buona testimonianza. Per fede noi sappiamo che i mondi furono formati dalla parola di Dio, sì che da cose non visibili ha preso origine quello che si vede… fisso lo sguardo su Gesù, autore e perfezionatore della fede…” (Ebrei 11,1-3.12,2).

2. La coerenza di vita

2

Padre Pio da Pietrelcina diceva: “Fai il bene, ovunque, perché tutti possano dire: ‘Questo è un figlio di Cristo’”. Chiediti: le mie azioni riflettono Gesù? Chi mi vede può dire che sono un autentico cristiano? Non pensiamo che la coerenza di vita sia un peso, insopportabile. Al contrario, è quello che ci dà felicità e ci esorta a continuare a percorrere la buona strada. La chiave è nell’umiltà, nel riconoscere che ho bisogno di Dio e che Egli vuole essermi necessario. Io non posso evangelizzare, non sono la vera luce. La mia missione è essere riflesso della Luce di Dio. È Cristo che vive ed evangelizza in me. L’umiltà va richiesta a Dio, perché solo così potremo essere una testimonianza vivente di Gesù.

“Venne un uomo mandato da Dio e il suo nome era Giovanni. Egli venne come testimone per rendere testimonianza alla luce, perché tutti credessero per mezzo di lui. Egli non era la luce, ma doveva render testimonianza alla luce” (Giovanni 1, 6-8).

  • 1
  • 2
  • 3
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
EUCHARIST
Philip Kosloski
Questa Ostia eucaristica è stata filmata ment...
Aleteia
Gli avvisi divertenti che si leggono nelle pa...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Religión en Libertad
Lo jihadista non è riuscito a decapitarmi: “C...
Domitille Farret d'Astiès
10 perle spirituali di Carlo Acutis
BLESSED CHILD
Philip Kosloski
Coprite i vostri figli con la protezione di D...
PADRE PIO
Philip Kosloski
Quando Padre Pio pregava per qualcuno recitav...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni