Ricevi Aleteia tutti i giorni
Le notizie che non leggi altrove le trovi qui: inscriviti alla newsletter di Aleteia!
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

L’album ‘Amore Infinito’ trasforma le poesie di Giovanni Paolo II in canzoni

Condividi

Un album poco conosciuto di Placido Domingo, a cui hanno collaborato anche Josh Groban e Andrea Bocelli

Clicca qui per aprire la galleria fotografica

“The world must remember this incredible man…in this wonderful man, in his great humanity, I’ve seen a saint.” – Plácido Domingo

Affascinato dalla persona e dalla poesia di Giovanni Paolo II, il leggendario tenore spagnolo Placido Domingo – diventato famoso con I Tre Tenori – ha voluto fare qualcosa che avrebbe lasciato il segno, che avrebbe aiutato le persone a ricordare questo grande santo polacco. E lo ha fatto, ovviamente, a modo suo, con ciò che conosce meglio: la musica.

Domingo ha dedicato quattro anni a questo progetto. L’album che ha prodotto si chiama Amore Infinito, ed è composto da dodici canzoni (alcune sono in italiano, altre in spagnolo e tre sono in inglese: “A Mother’s Wonderment”, “Love”, and “Gratitude”.

Ha scelto dodici poesie del santo, trasformandole in canzoni. Le ha selezionate in base al loro valore spirituale e poetico, concentrandosi sulle più universali esperienze umane, come ad esempio la famiglia, il lavoro, la guerra e la libertà.

“Le sue poesie sono davvero profonde. Non possiamo non fare nostro il suo messaggio d’amore… Di ciò che era amore”, ha dichiarato Domingo.

Sebbene l’album sia stato completato dopo la morte di Giovanni Paolo II, il cantante riuscì almeno a condividere con il papa l’idea del progetto. Dopo quella che sarebbe stata la sua ultima esibizione per il Santo Padre, soltanto un anno prima della sua morte, Domingo condivise la sua idea e il papa rispose con grande gioia ed entusiasmo.

L’album ha portato insieme alcuni dei più grandi nomi dell’ambiente: Josh Groban, Andrea Bocelli, Katherine Jenkins, Vanessa Williams e Placido jr.

Groban ha così commentato la sua collaborazione nell’album: “Niente, meglio della musica, riesce ad esprimere il lato umano della sua poesia, e il lato umano di ciò che ha detto… Quando ho scoperto l’esistenza di quelle poesie ne sono rimasto affascinato. E vederle rese in musica ha permesso a quella luce di brillare ancora di più. Quell’aspetto squisitamente umano che fu il motivo per il quale così tante persone lo apprezzarono, a prescindere dalla loro religione”.

“Mi sono detto: ‘Queste canzoni sono per tutti. Il mondo deve ricordare quest’uomo incredibile’. Se dico che forse è stata la persona più importante che io abbia mai incontrato, è perché in quest’uomo meraviglioso, nella sua grande umanità, ho visto un santo”, ha dichiarato Domingo in una conferenza stampa sull’album.

Amore Infinito è disponibile su iTunes.

Libby Reichert

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni