Aleteia
giovedì 22 Ottobre |
San Gaspare del Bufalo
News

La rivoluzione digitale genererà dei mostri? Vertice in Vaticano di leader mondiali

Aleteia - pubblicato il 21/10/16

La rivoluzione digitale genererà dei mostri? La nostra privacy verrà annichilita? Come si trasformeranno i nostri rapporti? Che mondo stiamo lasciando alle generazioni future? Domande come queste preoccupano non solo la Chiesa cattolica, ma anche molti protagonisti dell’attuale rivoluzione digitale.

Per questo motivo, rappresentanti di imprese di Internet, come Google, di alcune delle più importanti imprese pubblicitarie e dei nuovi mezzi di comunicazione si sono dati appuntamento in Vaticano per cercare soluzioni alle preoccupazioni comuni.

Tra quanti hanno aderito all’iniziativa spiccano Eric Schmidt, presidente esecutivo di Alphabet (Stati Uniti), che parteciperà con un videomessaggio, Sir Martin Sorrell, CEO di WPP, la multinazionale più grande del mondo nel settore della pubblicità e della comunicazione, e Maurice Lévy, presidente del gruppo Publicis, un altro dei grandi conglomerati mondiali del settore.

L’evento, che sarà il primo spazio di dialogo privilegiato con la Chiesa cattolica su questi temi, dai quali dipende in parte il futuro dell’umanità, conterà sulla partecipazione di monsignor Dario Viganò, prefetto della Segreteria per la Comunicazione della Santa Sede, e del vescovo Enrico dal Covolo, rettore della Pontificia Università Lateranense.

Altri partecipanti sono Jerry Buhlmann, amministratore delegato di Dentsu Aegis Network (Gran Bretagna), David M. Zaslav, presidente di Discovery Communications (Stati Uniti), Kenneth W. Lowe, presidente di Scripps Networks Interactive (Stati Uniti), e Naguib Sawiris, presidente di Orascom Telecom (Egitto).

Prenderanno la parola anche Patrick Slim Domit, del Gruppo CARSO (Messico), il principe Nikolaus del Liechtenstein, presidente della Fondazione per l’Evangelizzazione attraverso i Mezzi di Comunicazione (FEM, Roma), Carlo D’Asaro Biondo, presidente di Relazioni Strategiche Google (EMEA), e monsignor Lucio Ruiz, segretario della Segreteria per la Comunicazione della Santa Sede.

L’iniziativa, che conta sul patrocinio della Segreteria per la Comunicazione della Santa Sede, creata di recente da papa Francesco, della Pontificia Università Lateranense e dell’associazione La Tela Digital, avrà luogo il 4 novembre nella sede di questo centro universitario dipendente della Santa Sede sul tema “La trasmissione dei valori nell’era digitale”.

I partecipanti affronteranno in particolare l’appello lanciato da papa Francesco nell’enciclica Laudato Si’, quando riconosceva che “come mai prima d’ora nella storia, il destino comune ci obbliga a cercare un nuovo inizio”.

Per questo motivo, gli organizzatori hanno creato l’hashtag #anewbeginning (Un nuovo inizio) per poter sensibilizzare nelle reti su questa preoccupazione del papa e dei partecipanti.

“Possa la nostra epoca essere ricordata per il risveglio di una nuova riverenza per la vita, per la risolutezza nel raggiungere la sostenibilità, per l’accelerazione della lotta per la giustizia e la pace, e per la gioiosa celebrazione della vita”, ha affermato il papa in riferimento ai valori che dovrebbe promuovere l’era digitale.

[Per ulteriori informazioni: www.core-values.org]

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
comunicazionedigitalizzazionemondo digitalenuovi mediareti socialisocial media
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Aleteia
Gli avvisi divertenti che si leggono nelle pa...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
PADRE PIO
Philip Kosloski
Quando Padre Pio pregava per qualcuno recitav...
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti...
Domitille Farret d'Astiès
10 perle spirituali di Carlo Acutis
ST JOSEPH,THE WORKER CARPENTER, JESUS,CHILDHOOD OF CHRIST
Philip Kosloski
L'antica preghiera a San Giuseppe che non ha ...
DISNEY, CARTOONS
Annalisa Teggi
Arriva il bollino rosso per Dumbo, gli Aristo...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni