Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 30 Ottobre |
San Gaetano Errico
home iconSpiritualità
line break icon

Evangelizzazione 2.0: la Parola di Dio arriva in casa….via radio!

Flickr.com/ Creative Commons/ © William Li

Gelsomino Del Guercio - Aleteia - pubblicato il 17/10/16

L'esperimento di un parroco: non sarà una radio parrocchiale ma coprirà tutte le esigenze dei "fedeli 2.0"

A Gambolò la Parola di Dio arriva direttamente in casa. Attraverso una radio che presto, si spera, diffonderà in paese le attività della parrocchia guidata da Don Paolo Nagari.

In questo comune di 10mila abitanti in provincia di provincia di Pavia, la comunicazione 2.0 non passa attraverso il web, ma tramite “Radio mia”.

IL PROGETTO DI DON PAOLO

Il progetto in questo momento è in fase di avvio. Per fare in modo che si passi dalla teoria alla pratica è necessario che vi aderisca un numero sufficiente di persone, un centinaio almeno per iniziare all’acquisto del ricevitore. «La comunicazione è fondamentale – osserva il sacerdote – ed ecco allora che ho pensato di trovare una soluzione per essere vicino davvero a quei parrocchiani che non possono partecipare alla vita comunitaria. In questo modo vorremmo poter entrare nelle case dei gambolesi e riuscire a creare quel clima di vicinanza che diversamente si rischierebbe di perdere» (Il Giorno, 14 ottobre).

DUE CHILOMETRI

Don Paolo ha studiato l’operazione nei dettagli, anche con l’aiuto di consulenti e tecnici delle aziende che si occupano di questo tipo di comunicazione, ed è arrivato alla decisione che vale la pena provare. Ha portato il progetto all’attenzione del Consiglio pastorale che lo ha approvato. «Il sistema che abbiamo individuato – spiega ancora don Nagari – consente di raggiungere facilmente tutti gli apparati ricevitori collocati nell’arco di un paio di chilometri, di fatto le case di tutti i gambolesi, via etere e senza alcun problema, ovviamente in tempo reale».

  • 1
  • 2
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
evangelizzazioneparrocchiaradio
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
CEMETERY
Gelsomino Del Guercio
Indulgenze plenarie per i defunti: come otten...
Timothée Dhellemmes
Seconda ondata di Covid: in Europa il culto c...
Lucandrea Massaro
Sale il numero di morti nell'attentato di Niz...
HEAVEN
Philip Kosloski
Preghiera perché un defunto raggiunga la gioi...
ERIN CREDO TWINS
Cerith Gardiner
“Dio ha senso dell'umorismo”: coppia di genit...
EMILY RATAJKOWKSI
Annalisa Teggi
Emily Ratajkowski: scoprirò il sesso di mio f...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni