Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 16 Ottobre |
Santa Margheria-Maria Alacoque
Aleteia logo
home iconvaticano notizie
line break icon

L’annuncio di Bagnasco: il Papa a Genova il 27 maggio

Vatican Insider - pubblicato il 16/10/16

«Ho l’onore e la gioia di informarvi che sabato 27 maggio sarà tra noi il Santo Padre Francesco». Con queste parole pronunciate al termine della messa celebrata oggi pomeriggio nella Cattedrale di San Lorenzo per l’apertura dell’Anno Pastorale il cardinaleAngelo Bagnasco ha annunciato ai genovesi la visita tanto attesa del Papa. Un giorno solo ma che sarà sicuramente ricco anche perché proprio dal porto di Genova salparono verso l’Argentina sia i piemontesi Bergoglio, nonni e papà del futuro pontefice, che iliguri Sivori, i genitori di mamma Regina. «È un grande regalo, un grande dono – ha proseguito il presidente dei vescovi italiani ed ora anche europei – che Egli ci fa e noi ci prepariamo ad accoglierlo con la vita nelle nostre comunità». «Prepariamoci ad un evento particolarmente bello che ciaiuta, ci sostiene e ci incoraggerà – ha aggiunto il porporato -. Un evento che aiuterà e sosterrà il nostro cammino di Chiesa accanto alla Chiesa universale. Questa visita onora e rafforza Genova». Nessun problema dal punto di vista organizzativo ha detto ancora il cardinale perché «la macchina organizzativa è ormai sperimentata» grazie al recente Congresso Eucaristico Nazionale svoltosi nel capoluogo ligure dal 15 al 18 settembre scorso.  Inizialmente la visita del Papa si pensava che sarebbe avvenuta proprio in concomitanza con il Congresso ma l’annullamento nell’Anno Santo della Misericordia delle visite in Italia ha posticipato la venuta di papa Bergoglio. In contemporanea anche la SalaStampa del Vaticano ha confermato con una breve nota «la visita del Santo Padre nell’Arcidiocesi di Genova sabato 27 maggio». Sarà la quarta visita di un Papa in poco più di trent’anni a Genova: nel 1985 e nel 1992 Giovanni Paolo II e nel 2008 Benedetto XVI. 

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Gelsomino Del Guercio
“Dio ti darà dei segni”. Quel messaggio di Carlo Acutis all’amica...
2
Gelsomino Del Guercio
Carlo Acutis parlava di un regalo che gli aveva fatto Gesù. Di co...
3
PRAY
Philip Kosloski
Preghiera al beato Carlo Acutis per ottenere un miracolo
4
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
5
CARLO ACUTIS
Silvia Lucchetti
“I primi miracoli mio figlio li fece il giorno del funerale”
6
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
7
BERGOGLIO
Gelsomino Del Guercio
“Se non mi sposo con te, mi faccio prete”. Così parlò il futuro P...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni