Aleteia
lunedì 26 Ottobre |
Santi Luciano e Marciano
Stile di vita

Cari single, essere attraenti è "in"

shutterstock

Katarzyna Matusz - pubblicato il 11/10/16

Non è un corpo da modella a renderti attraente, ma ciò che pensi di te stessa!

“Lui dovrebbe amarmi per ciò che sono, ciò che ho dentro importa molto più di un viso carino”, pensa lei. “Io sono ciò che sono e non cambierò. O lei mi ama come sono, oppure faremmo meglio a lasciarci”, pensa lui.

Ovviamente non si può legare a sé un’altra persona esclusivamente per l’aspetto fisico, ma l’esteriorità ha la sua importanza! Se c’è qualcosa che non va nel proprio aspetto ed è possibile cambiarla, allora bisogna farlo e sbarazzarsi dei propri difetti! Se però le cose non possono essere cambiate, allora bisogna imparare ad apprezzarle. La chiave è smetterla di concentrarsi troppo su di esse ed autocommiserarsi. Altrimenti ci si lascia scivolare via la propria vita. Non sarebbe un grande spreco di tempo?

Auto-sabotaggio

Ricordo un episodio di Friends. Lui e lei (Jennifer Aniston) sono al ristorante. Un momento che lui ha sognato da tantissimo tempo. All’inizio le fa dei complimenti per la sua bellezza. Un primo complimento, un secondo, un terzo… ma poi tutto cambia bruscamente! Inizia a paragonarsi agli altri e a manifestare i suoi complessi.

Rachel prova a salvare la situazione dicendo che c’è sicuramente qualcosa che a lui piace di se stesso, e poi fa un’ordinazione per distrarre le sue attenzioni dalle proprie preoccupazioni. Ma i suoi tentativi sono senza alcun risultato, purtroppo. Ricordiamoci che lei è la donna dei suoi sogni, ed è accanto a lui in un momento da sogno. Per dirla con una parola, l’appuntamento è stato un completo disastro! Cosa avrebbe potuto salvarlo? Un po’ di fiducia in se stesso.

E lo stesso vale per le donne. Una mia amica dice che una donna che non ha autostima è sottomessa e non mostra la sua femminilità. Per me invece potrebbe semplicemente non conoscere la differenza tra essere divertente e prendersela con gli altri. E sta sulla difensiva perché ha paura di qualcosa. Ad ogni modo, il segnale che manda è il seguente: non osate avvicinarvi.

Prenditi cura di te

Se fai le ore piccole, non meravigliarti se poi di giorno non hai tempo ed energia per una vita sociale. E che dire dello sport? Posso capire che potrebbe non piacerti sudare sette camicie in palestra. Allora scendi dall’autobus un paio di fermate prima e vai a casa a piedi, oppure acquista dei bastoni da Nordic walking e imponiti di fare una quarantina di camminata veloce ogni mattina o pomeriggio. E perché non andare a correre o in bicicletta? Ti potrai rimettere in forma e, contemporaneamente, conoscere altre persone; muoversi inoltre fa bene anche all’umore. Mangia 5 volte al giorno e bevi 2 litri di acqua, ti sentirai certamente meglio.


LEGGI ANCHE: Io, Dio e il mio tempo da single


Ancora nessun risultato?

Esci spesso ma non hai ancora incontrato la persona giusta? Non è che forse guardi a tutti, sin da subito, in una prospettiva marito/moglie e, quando scopri il punto debole di quella persona, chiudi per sempre? È un errore. Ricorda, il tuo scopo principale è incontrare altre persone; potrai pensare dopo a metterti un anello al dito.

Dà una possibilità a più uomini/donne. Io arrivai al punto di ballare con qualsiasi uomo che me lo avesse chiesto, e decisi che avrei accettato un invito a bere un caffè con chiunque si fosse preso la briga di chiedermelo (ovviamente in un luogo pubblico, è di vitale importanza essere accorti quando si incontrano persone nuove).

Forse tu stai già uscendo, di tanto in tanto, ma con una comitiva di amici. Nella maniera più assoluta, smettila subito. Esci con una persona, ma da soli. Comportatevi correttamente l’uno con l’altra, ma lasciate spazio per incontrare anche altre persone. Non accontentarti del primo che capita, datti una mossa!

Chi, se non noi?

Vorrei trovare la mia metà. Ma, onestamente, sono sempre meno sicura di potercela fare. Non faccio che affidare le mie emozioni alle persone sbagliate, e gli altri mi buttano a terra continuamente. Sogno di innamorarmi, ma non succede mai nulla. Dov’è che sbaglio?

Vi suona familiare?

Cosa faresti se qualcuno ti dicesse che là fuori, da qualche parte, c’è una donna che sogna di incontrare esattamente un uomo come te?

E cosa faresti se scoprissi che il principe azzurro, l’uomo dei tuoi sogni, ti ha cercata per tutto questo tempo, facendo di tutto per raggiungerti e amarti?

La tua capacità di essere attraente non dipende dal fatto che tu abbia un corpo da modella o meno, ma da ciò che pensi di te, dalla tua apertura e dalla tua gentilezza.

QUI IL LINK ALL’ARTICOLO ORIGINALE IN POLACCO

[Traduzione dall’inglese a cura di Valerio Evangelista]

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
amorefidanzamentorelazionesingle
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Camille Dalmas
Il montaggio dietro alla discussa frase del p...
Gelsomino Del Guercio
Scomunicato Vlasic, ex padre spirituale dei v...
fedez don alberto ravagnani
Gelsomino Del Guercio
Fedez e don Alberto Ravagnani: confronto su s...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Padre Fortea exorcista
Francisco Vêneto
Il demonio e le chiese date alle fiamme: per ...
EVGENY AFINEEVSKY
Camille Dalmas
Come Afineevsky ha recuperato l‘estratto sull...
CARLO ACUTIS, CIAŁO
Gelsomino Del Guercio
Preghiera a Carlo Acutis con richiesta di una...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni