Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 19 Settembre |
Notre Dame de la Salette
home iconSpiritualità
line break icon

10 chiavi per una preghiera profonda ed efficace

Shutterstock / Dream Perfection

Padre Henry Vargas Holguín - pubblicato il 06/10/16

Che momento e che luogo scegliere? Quali parole usare?

La preghiera è un incontro personale e vero di amore fedele. Ti rinnova, ti cambia, ti dà vita. Tutto il resto è un di più.

Chiavi per pregare

1. La preghiera è espressione di vita interiore, e questa consiste nel dirigere le forze dell’anima (memoria, intelligenza e volontà) e le sue facoltà (conoscere e amare) verso lo Spirito Santo, che abita dentro di noi, collegandoci così a Dio Padre e a Dio Figlio.

2. Quanto tempo pregare? Conta più la qualità della quantità, a livello di forma e di tempo. Ad esempio, valgono più cinque minuti ben fatti che due ore in cui si fa tutto tranne che pregare.

3. La persona che non ha pregato o che non è abituata a farlo non può pretendere di passare subito ore prostrata davanti al Signore. Bisogna cominciare gradualmente.

4. Cosa “dire” a Dio? Bisogna parlargli come si fa con un amico. Dio come Padre ci ama, ma è anche il nostro più fedele e migliore amico. Non bisogna usare parole ricercate, basta essere spontanei.

5. In quale momento? Dio, in modo ideale, concreto e reale, ci aspetta nel tabernacolo, e per questo ci si può avvicinare ad esso in qualsiasi momento, ma se si è in un altro luogo basta disporre il proprio cuore, perché “il Signore è vicino a quanti lo invocano, a quanti lo cercano con cuore sincero” (Sal 145, 18). Pregare davanti al Santissimo Sacramento è come parlare a tu per tu con la persona amata, mentre pregare il Signore in un altro luogo è come, se mi passate il paragone, parlare con la persona amata attraverso il telefono cellulare.

  • 1
  • 2
Tags:
pregarepreghierasilenzio

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
2
BABY
Mathilde De Robien
Nomi maschili che portano impresso il sigillo di Dio
3
PAURA FOBIA
Cecilia Pigg
La breve preghiera che può cambiare una giornata stressante
4
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
5
Gelsomino Del Guercio
La Madonna nera è troppo sfarzosa: il parroco la “spoglia”. Ed è ...
6
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
7
Paola Belletti
Tre suicidi tra i giovanissimi il 1°giorno di scuola
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni