Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

A soli 9 anni va all’università e vuole dimostrare che Dio esiste

William Maillis
Condividi

William Maillis, “genio puro”

Peter e la moglie Nancy hanno sempre sostenuto William nel suo percorso, incoraggiandolo e credendo nelle sue potenzialità anche quando, a 4 anni, non ha superato il test per accedere alla scuola materna.

Convinti che l’errore non stesse nelle risposte del figlio ma nello schema rigido dell’esame che non comprendeva la sua straordinaria intelligenza, Peter e Nancy hanno consultato uno psicologo del college che studia i bambini prodigio e ha definito William un “genio puro”.

Da qui il percorso di studi del bambino, che i genitori dicono di voler tenere con i piedi per terra senza tuttavia soffocare le sue aspirazioni.

“Voglio solo che apprezzi il dono che ha”, ha dichiarato Peter, sacerdote greco-ortodosso. “Dio ti ha dato un dono – dico sempre a mio figlio – La cosa peggiore sarebbe respingerlo e non usarlo per migliorare il mondo” (Morning Ledger, 2 ottobre).

[Traduzione dal portoghese a cura di Roberta Sciamplicotti]

LEGGI ANCHE: La sorprendete azione di grazie dei bambini dopo aver pregato

Pagine: 1 2 3

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.