Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 10 Aprile |
Sabato dell'Ottava di Pasqua
home iconSpiritualità
line break icon

8 consigli di San Tommaso per migliorare la propria fede

© Public Domain

Gelsomino Del Guercio - Aleteia - pubblicato il 03/10/16

4) LA CARITA’

Insegna Tommaso che la vita spirituale mistica è ciò che ci conduce, attraverso la carità, ad essere elevati fino alla visione di Dio stesso. Ecco quindi il cuore della riflessione tommasiana: l’amore, la carità è fine e mezzo. Fine in quanto Dio-amore è ciò verso cui tutti quanti tendiamo; mezzo in quanto l’amore è ciò che ci permette di elevarci e attraverso l’amore, Dio ci eleva fino a renderci degni per l’incontro con Lui. E questo è il frutto della contemplazione.

5) L’ASPIRAZIONE DI OGNI UOMO

Questa contemplazione, seppur imperfetta, in questa vita dà, potremmo dire, come bene accessorio la delectatio (gioia, piacere) e a sua volta la delectatio ci spinge ancor di più alla contemplazione, spiega Tommaso. L’uomo allora si dimostra essere capace di Dio, e questa è la più grande promessa del cristianesimo, la vetta più alta raggiungibile, l’aspirazione che tutti noi, che ne siamo consapevoli o no, che riusciamo a esprimerlo o no, portiamo nel cuore.

6) LA FELICITA’

Tommaso ci insegna che l’uomo cercando la felicità in realtà cerca Dio che è la felicità ultima cui ognuno aspira; infatti, l’uomo può trovare questa solo in Dio: la felicità dell’uomo, ci dice Tommaso, consiste nel soddisfacimento del desiderio naturale di vedere Dio: solo quando questo accadrà l’intelletto si acquieterà.

7) PERCORSO A RITROSO

La distanza esistente tra l’Essere di Dio e l’essere dell’uomo non potrà essere colmata con le sole forze umane. Per questo, in pieno schema tommasiano, è necessario effettuare un cammino “a ritroso” di ricongiungimento a Dio, ben sapendo che Dio è il buon Padre misericordioso sempre pronto a sorreggerci e ad aiutarci con la sua Grazia.

8) LA BELLEZZA DELL’AMORE

Nella sua dottrina, Tommaso non trasmette “solamente” dei contenuti, ma, piuttosto, egli si rivela un abile pedagogo: ci prende per mano e ci conduce alla scoperta della pienezza della dignità di essere uomini e alla scoperta della bellezza di essere creature amate da Dio. Non ci insegna, esplicitamente, a contemplare, ma ci rivela l’importanza della contemplazione. Non ci spiega concretamente come essere felici, ma ci dice in cosa consista la vera felicità. In nessun caso si impone su nessuno chiedendo di abdicare al proprio desiderio di ricerca e di conoscenza della verità, ma sprona chiunque a percorrere questo cammino alla scoperta di se stessi e di Dio.

  • 1
  • 2
Tags:
esercizi spiritualisan tommaso d'aquino
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
girl stop in the street
Claudio De Castro
“Vieni a trovarmi”, insisteva Gesù dal tabernacolo
2
Gelsomino Del Guercio
Le assurde messe in prigione del cardinale Simoni: pensavano foss...
3
POGRZEB Z URNĄ
Toscana Oggi
Conservare le ceneri dei defunti in casa, ecco perché la Chiesa d...
4
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
5
Gelsomino Del Guercio
Le stigmate di Domenica Galeano, la veggente di Briatico, sono ve...
6
christian couple
Orfa Astorga
Coppia e religione: quando la “mescolanza” non è sana
7
Archbishop Georg Gänswein
i.Media per Aleteia
Mons. Gänswein: si pensava che Benedetto XVI sarebbe vissuto solo...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni