Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 03 Marzo |
Santa Teresa Eustochio Verzeri
home iconvaticano notizie
line break icon

“In tre giorni grazie a Dio torniamo a casa”

Vatican Insider - pubblicato il 30/09/16

Un brevissimo saluto, in attesa della conferenza stampa sul volo di ritorno domenica sera. Ma anche una battuta indicativa del fatto che a Papa Francesco non piace particolarmente viaggiare. Prima di salutare uno a uno i 70 giornalisti che viaggiano con lui, Bergoglio ha preso il microfono e ha innanzitutto salutato il nuovo direttore della Sala stampa vaticana Greg Burke, al suo primo volo papale in questa veste. 

Poi Francesco ha ringraziato i cronisti: «Benvenuti, grazie per il vostro lavoro. Questo viaggio sarà breve, grazie a Dio, in tre giorni torneremo a casa…». È la conferma che il Papa argentino, pur avendo già fatto 16 trasferte internazionali in tre anni di pontificato, non ama particolarmente stare lontano da casa e preferisce i viaggi brevi. 

Mentre passava tra i giornalisti, al Papa è stato chiesto quando andrà a trovare i terremotati. Francesco, che vuole fare una visita privata, senza ufficialità né cerimonie, ha risposto che ci sono tre ipotesi di data e ha citato come possibilità la prima domenica d’Avvento. Anche se molti sono convinti che una prima visita possa avvenire prima, già nei prossimi giorni, ma senza preavviso. 

Tra le battute curiose c’è quella che Francesco ha fatto a Cristiana Caricato, inviata di TV2000, rimasta bloccata da due colleghi alti intenti a scattare fotografie. Il Papa stava per passare senza salutarla. Lei ha scherzato sulle donne che vengono penalizzate. E Bergoglio, sorridendo, ha replicato: «dovete fare la rivoluzione». 

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
FUMETTI MATRIMONIO DIO
Catholic Link
5 immagini su cosa accade in un matrimonio che ha Dio al centro
2
Sanctuary of Merciful Love
Bret Thoman, OFS
Le acque guaritrici profetizzate da una suora del XX secolo
3
POPE AUDIENCE
Gelsomino Del Guercio
Il Papa: il diluvio è il risultato dell’ira di Dio, può arrivarne...
4
POPE FRANCIS AUDIENCE
Ary Waldir Ramos Díaz
Perché dobbiamo fare il segno della croce nei momenti di pericolo...
5
Philip Kosloski
Perché i cattolici non mangiano carne i venerdì di Quaresima?
6
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
7
BLESSED CHILD
Philip Kosloski
Coprite i vostri figli con la protezione di Dio con questa preghi...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni