Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 11 Aprile |
Sabato dell'Ottava di Pasqua
home iconStile di vita
line break icon

10 passi da compiere quando si ha davanti una persona maleducata

radFX

Psiconlinews - pubblicato il 30/09/16

Bisogna affrontare queste situazioni con maturità, altrimenti ci si metterà sullo stesso piano dell'altro

Sono sicuro che in qualche momento della vostra vita avete avuto a che fare con una persona scortese o rude e che avreste preferito trovarvi su un’isola deserta piuttosto che lì a dividere lo stesso spazio con lei. Purtroppo esistono ancora persone che non sanno trattare gli altri con il dovuto rispetto.

Come far fronte alle persone maleducate?

Queste situazioni scomode fanno parte della nostra vita, e rappresentano ottime opportunità per far lavorare l’intelligenza e dare una buona lezione all’arroganza altrui. Bisogna affrontare queste situazioni con maturità e acume, altrimenti ci si metterà sullo stesso piano dell’altro. La prossima volta che incontrerete una persona maleducata o rude, allora, respirate a fondo e seguite questi consigli:

1. Non prendetela sul personale (anche se è un atteggiamento personale)

È normale arrabbiarsi quando qualcuno è scortese con noi, ma fortunatamente abbiamo la possibilità di decidere come reagire, e quindi possiamo adottare un atteggiamento più appropriato di fronte alle offese. La cosa più importante è non lasciarsi scalfire, non prenderla sul personale. So che è molto difficile, ma se non si fa questo si finirà per fare il gioco dell’altra persona.

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
consiglilitigarepazienzarapporti umani
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
girl stop in the street
Claudio De Castro
“Vieni a trovarmi”, insisteva Gesù dal tabernacolo
2
Gelsomino Del Guercio
Le assurde messe in prigione del cardinale Simoni: pensavano foss...
3
POGRZEB Z URNĄ
Toscana Oggi
Conservare le ceneri dei defunti in casa, ecco perché la Chiesa d...
4
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
5
Gelsomino Del Guercio
Le stigmate di Domenica Galeano, la veggente di Briatico, sono ve...
6
Archbishop Georg Gänswein
i.Media per Aleteia
Mons. Gänswein: si pensava che Benedetto XVI sarebbe vissuto solo...
7
christian couple
Orfa Astorga
Coppia e religione: quando la “mescolanza” non è sana
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni