Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 21 Gennaio |
Sant'Agnese
home iconCultura
line break icon

Rileggendo le lettere di Santa Caterina

Lucetta Scaraffia - L'Osservatore Romano - pubblicato il 28/09/16

Una nuova edizione completa dell'epistolario, una lettura straordinaria

Le uniche due lettere di Caterina scritte di suo pugno (nella raccolta che presentiamo, la 272 e la 226, le sole giunte fino a noi) sono semplicemente straordinarie. Ma la sua passione, la sua insofferenza, la sua lucidità e soprattutto la sua profondità spirituale pervadono anche le altre quasi quattrocento — ora pubblicate da Città Nuova a cura di Angelo Belloni, al quale si deve, oltre a una bella introduzione, anche la traduzione in italiano corrente — che vennero da lei dettate a segretari diversi. Caterina, che aveva imparato a fatica a leggere — anche se a un certo punto della sua breve vita era pure riuscita a scrivere per intervento miracoloso — in realtà ha sempre dettato le sue lettere, talvolta anche a scrivani diversi e a destinatari diversi contemporaneamente, rivelando una capacità di concentrazione e di lucidità che chi la osservava considerò superiori a ogni capacità umana.

La possibilità di leggere le lettere in una lingua a noi comprensibile, e quindi a entrare in contatto diretto con la grande santa, è veramente un grande dono del quale dobbiamo ringraziare l’editore. Di queste missive solo sedici sono indirizzate ai familiari, mentre le altre si rivolgono ai membri della sua famiglia spirituale da cui si trovava fisicamente lontana, poi a oltre un centinaio di singoli monaci, monache, religiosi, e a comunità monastiche, a sacerdoti. A tutti lei, semplice terziaria, rivolge caldi incoraggiamenti e duri moniti, ben consapevole di poter indicare loro la via della salvezza dell’anima. E da questi testi emerge lo specchio più vivo della sua personalità.

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
santa caterina da siena
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L'Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontano la v...
2
LEANDRO LOREDO
Esteban Pittaro
Morire con un sorriso, seminando santità anche in ospedale
3
PIENIĄDZE ZA MSZĘ
Unione Cristiani Cattolici Razionali
Stipendio dei preti, quanto guadagnano? Quei ...
4
ST JOSEPH,THE WORKER CARPENTER, JESUS,CHILDHOOD OF CHRIST
Philip Kosloski
L'antica preghiera a San Giuseppe che non ha mai fallito
5
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
6
DIAKON
Arcidiocesi di San Paolo
Perché un pezzo di Ostia consacrata viene collocato nel calice?
7
Gelsomino Del Guercio
Il viaggio nell’Aldilà di Gloria Polo: Gesù mi ha mostrato il “Li...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni