Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

Iscriviti alla Newsletter

Per favore, aiutaci a mantenere questo servizio importante. IMPEGNATI ORA
Aleteia

Il nuovo video dei Coldplay è una fantasia surreale, una festa per gli occhi

Condividi

Up&Up

Up&Up è il terzo singolo del nuovo album dei Coldplay, l’apprezzatissimo A Head Full of Dreams, che – deludendo molti fan – molto probabilmente sarà anche l’ultimo della band, come lasciato intendere dal frontman Chris Martin.

“Head Full of Dreams, è per me come una mappa del tesoro per affrontare le mie giornate. Abbiamo impiegato molto tempo per comporla, e sono davvero contento che ci siamo riusciti”, ha dichiarato Martin in una recente intervista con Radio.com.

L’estetica del video di Up&Up è una festa surreale, dal vulcano che erutta popcorn alle razze volanti, passando per nuotatrici che fanno del sincronizzato in una tazza di tè. Ma tra queste stravaganze compaiono qua e là delle immagini molto serie, come ad esempio barconi colmi di rifugiati o bambini che camminano tra le rovine di città devastate dalla guerra.

E le ultime strofe della canzone danno un senso a tutto quanto:

I know, we’re gonna get it, get it together and float || We’re gonna get it, get it together and go || Up, and up, and up

Fixing up a car to drive in it again || When you’re in pain, when you think you’ve had enough || Don’t ever give up || Don’t ever give up

Believe in love

Martin lo ha definito “uno dei migliori video mai realizzati”. Siamo assolutamente d’accordo con lui.

Per restare aggiornati sui vostri artisti preferiti e per scoprire nuova musica ogni giorno, seguite Cecilia su Facebook.

Cecilia Team

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni

Milioni di lettori in tutto il mondo – compresi migliaia del Medio Oriente – contano su Aleteia per informarsi e cercare ispirazione e contenuti cristiani. Per favore, prendi in considerazione la possibilità di aiutare l'edizione araba con una piccola donazione.