Aleteia logoAleteia logoAleteia
venerdì 02 Dicembre |
Santa Blanca de Castilla
Aleteia logo
Stile di vita
separateurCreated with Sketch.

12 risposte ad altrettante domande imbarazzanti

ragazzo imbarazzato

shutterstock

Catholic Link - pubblicato il 26/09/16

Adesso potrai sapere cosa rispondere, onorando Dio e il prossimo, ai parenti che chiedono se sei ancora single

Che ci piaccia o meno, ci sono buone probabilità che nelle situazioni sociali ci vengano chieste delle domande imbarazzanti che potrebbero sembrare al limite dell’educazione e della sensibilità. A volte si può giocare d’anticipo. Ogni anno ci si può preparare al fatto che durante la cena del Ringraziamento lo zio Jerry ci chiederà sicuramente se abbiamo già trovato un lavoro, mentre la zia Sally incalzerà con il classico “sei ancora single?”.  

Altre volte invece potremmo essere presi alla sprovvista. L’impiegato al supermercato potrebbe sentirsi in dovere di contare ad alta voce i bambini che sono con te, assicurandosi che siano effettivamente tutti figli tuoi, oppure un collega potrebbe pensare bene di chiederti quanto tu abbia pagato per l’automobile nuova.

Non importa quale sia la situazione, questo tipo di domande ci può far sentire a disagio e senza alcuna risposta. Sebbene alcuni possano essere davvero maleducati e senza tatto, la maggior parte delle persone sta soltanto provando a fare un po’ di conversazione. Molto probabilmente molti di loro non si rendono neanche conto di toccare un nervo scoperto con le loro domande. Ecco perché bisogna mostrare loro grazia anche se non ne abbiamo voglia.


LEGGI ANCHE: 5 risposte cristiane agli atei caparbiamente ignoranti o arroganti


Avere una risposta pronta alle principali domande “scomode” può essere di aiuto. Essere preparati eviterà di spremersi le meningi sulla risposta da dare o di rispondere in modo altrettanto scortese. Abbiamo pensato alcune risposte “tipo” alle più ricorrenti domande imbarazzanti. Alcune di esse potrebbero sembrare banali, ma ricordiamo che non dobbiamo dare spiegazioni a nessuno in merito alle nostre azioni. Una risposta semplice sarà più che sufficiente. E una risposta semplice che spinge gli interlocutori verso Dio è persino migliore!

Se avete difficoltà a fare vostre alcune di queste risposte che vi suggeriamo, e se non riuscite a confidare in Dio per il vostro futuro, pregate affinché le vostre parole siano allineate con il vostro cuore. Se invece volete usare queste risposte, fatelo come se stesse pregando. Queste parole hanno il potere di trasformare il vostro cuore e di evangelizzare coloro che vi hanno posto le domande.


1. Come mai sei ancora single?

Happy couple
© mast3r/SHUTTERSTOCK

Risposta: Confido in Dio e sto aspettando che mi riveli il Suo piano.

2. Hai già trovato un lavoro?

web-woman-control-work-paper-desk-ollyy-shutterstock_223323460
Ollyy/Shutterstock

Risposta: Sono alla ricerca di una carriera che mi permetta di usare i talenti che ho per glorificare Dio. Voglio essere sicuro, prima di prendere impegni, di fare la cosa giusta.


3. Quand’è che voi due metterete su famiglia?

Baby wedding
© Alexey Losevich/SHUTTERSTOCK

Risposta: È tutto nelle mani di Dio.


LEGGI ANCHE: 13 verità sul matrimonio che nessuno racconta


4. Scommetto che quell’oggetto era molto costoso! Quanto l’hai pagato?

African man rich
© iofoto/SHUTTERSTOCK

Risposta: Dio mi ha benedetto con molti doni e sono oltremodo grato di tutto ciò che ho.

5. Quando avrete un bambino?

pregnant woman child
shutterstock

Risposta: Finora non siamo stati ancora benedetti con il dono di un figlio, ma siamo sempre aperti a ciò che Dio ha in serbo per noi.


6. Hai mai pensato di diventare prete/suora?

Young priest
© Africa Studio/SHUTTERSTOCK

Risposta: Sono aperto/a ad ascoltare la chiamata di Dio per la mia vita.


LEGGI ANCHE: I 5 segnali di una vocazione alla vita religiosa


7. Cosa fai a casa tutto il giorno?

web-social-media-disgust-phone-laptop-woman-privacy-shutterstock_310009265-pathdoc-ai

Risposta: Confido in Dio e gli chiedo di guidarmi.


8. Quanti soldi guadagni?

Sad boy in black hat at the table with pile of money - it
Sergiy Bykhunenko

Risposta: Dio provvede abbastanza da soddisfare le mie necessità.

9. Come mai vivi ancora con i tuoi genitori?

father and son
shutterstock

Risposta: Sono benedetto perché posso trascorrere questa fase della mia vita con coloro che amo.


10. Sei stanco/malato? Questa è l’impressione che dai!

man work cry tears tired sad
shutterstock

Risposta: Ho lavorato duramente per la gloria di Dio.


11. Sono tutti tuoi figli? Sai perché nascono, vero?

big family
shutterstock

Risposta: Sì, le mie mani sono piene di benedizioni e non voglio che sia diversamente!


LEGGI ANCHE: Se la pianificazione naturale funziona, perché hai tutti quei figli?!


12. Che tipo di cattolico sei?

pray - bible - hands
unsplash.com

Risposta: Praticante. La mia pratica consiste nel provare ad imitare Gesù, ogni giorno di più.


[Traduzione dall’inglese a cura di Valerio Evangelista]

QUI IL LINK ALL’ARTICOLO ORIGINALE

Tags:
denarodomandefedefiglilavoromatrimonio
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni