Aleteia logoAleteia logoAleteia
mercoledì 26 Gennaio |
Santi Timoteo e Tito
Aleteia logo
Arte e Viaggi
separateurCreated with Sketch.

La miniserie sugli esorcisti, un sequel diabolico ambientato nei tempi moderni

web-exorcist-tv-show-series-fox-productions

Fox Productions

David Ives - pubblicato il 23/09/16

Il pilot della Fox promette un'interpretazione di prima qualità

Non è un remake, e questo dovrebbe sollevare le schiere di fans che credono che realizzare una nuova versione del classico del 1973 di William Friedkin L’Esorcista sia impensabile. Stranamente, il produttore/scrittore (e laureato alla Nostre Dame) Jeremy Slater è tra questi.

Per la cronaca, Slater ha dichiarato che la sua reazione iniziale quando è stato contattato per aiutare a realizzare la nuova miniserie della Fox sugli esorcismi è stata negativa: “È l’idea peggiore che abbia mai sentito perché non si potrà mai fare meglio del film originale”, ha affermato. “Si farà solo qualcosa di più lungo, e quindi non dovrei farlo e non dovreste neanche voi”.

Slater ha convinto la Fox a evitare un remake totale e a modellare una sorta di sequel ambientato ai giorni nostri, riprendendo solo parte della struttura fondamentale del film. Ben Daniels interpreta padre Marcus Keane, un esorcista esperto impegnato in una guerra spirituale in terre lontane. Alfonso Herrera è padre Tomas Ortega, un giovane sacerdote con un approccio decisamente più scientifico alle questioni ecclesiali. Geena Davis interpreta Angela Rance, una madre che crede che una delle sue figlie adolescenti potrebbe essere sotto l’influenza di uno spirito maligno. Con questi tre personaggi, la dinamica dei rapporti principali rispecchia quelli del film originale.

LEGGI ANCHE:Perché il remake de L’Esorcista ha incontrato “il rigoroso silenzio” della Chiesa cattolica

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
esorcismopadre gabriele amorthserie tv
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni