Ricevi Aleteia tutti i giorni
Iscriviti alla newsletter di Aleteia, il meglio dei nostri articoli gratis ogni giorno
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Lo dice la scienza: le bambole Barbie influiscono sull’autostima delle bambine

Condividi

Uno studio conferma quello che già si sospettava sul rapporto tra gli “standard di bellezza” della bambola e la salute mentale delle bambine

La ricerca pubblicata da Body Image ha anche valutato scientificamente l’influenza di questo tipo di bambola sull’autostima delle bambine.

I ricercatori hanno accompagnato gruppi di bambine tra i 6 e gli 8 anni mentre giocavano con Barbie tradizionali e con bambole ispirate alla protagonista del musical Hairspray, Tracy Turnblad. Il risultato è stato che le bambine che giocavano con le bambole più realistiche sviluppavano una visione molto più positiva del proprio corpo.

Anche se queste ricerche sono recenti, la questione non è nuova. Dopo anni di critiche e pressioni, nel gennaio 2016 la Mattel ha lanciato nuovi modelli estetici per la sua bambola, permettendo che le bambine possano giocare senza alimentare visioni distorte sulla propria natura.

[Traduzione dal portoghese a cura di Roberta Sciamplicotti]

LEGGI ANCHE: 52 cose positive che ogni bambino dovrebbe sentirsi dire dai genitori

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni