Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 17 Aprile |
Santa Bernadette Soubirous
home iconFor Her
line break icon

Un invito ad allattare in chiesa (e a smettere di lottare contro questa pratica)

Vera Lair | Stocksy United

Micha Boyett - pubblicato il 16/09/16

Allattare non è un dibattito, ma un'opportunità di mostrare compassione

Sono la mamma di tre maschietti, e anche se vivo a San Francisco – la terra dei vegetali organici a ogni angolo e del compostaggio obbligatorio – non ho mai pensato veramente a me stessa come a una ragazza-immagine per l’allattamento al seno, ma negli ultimi otto anni, da quando è nato il mio figlio maggiore, ho trascorso esattamente 43 mesi della mia vita allattando al seno un bambino.

Sono sicura che vi siete fatti delle idee sulla persona che devo essere se agisco così. Devo essere uno spirito libero. Devo indossare pantaloncini e sandali Birkenstock e cucirmi da sola le mie magliette a fiori. Devo essere una di quelle donne che non portano il reggiseno e che non hanno problemi a mostrare il seno di fronte a tutti i frequentatori del parco, mentre mio figlio di cinque anni dice: “Mamma, posso bere dal tuo seno, per favore?”

Per rispondere alle vostre domande: No, i miei figli più grandi non vengono allattati al seno. No, non mi cucio da sola le magliette. E no, non sono – e non sono mai stata – quella che la gente descriverebbe come una hippy. Mi trucco e metto sempre il reggiseno in pubblico. Mi faccio molte remore a mostrare il seno al parco (e in qualsiasi altro posto). E sì, ancora allatto mio figlio di 17 mesi.

Ecco quello che volete sapere su di me e su mio figlio Ace. Ace ha la sindrome di Down e presenta dei ritardi in molte aree del suo sviluppo. È grande come un bambino di un anno e si nutre cinque volte al giorno, nonostante la sua età e nonnostante io non abbia mai programmato di allattare un bambino ancora a 17 mesi. Ace ha rifiutato il biberon da quando aveva tre mesi, e sta lavorando con un terapeuta per allenare i muscoli della bocca per bere da un bicchiere. Lo allatto perché non potrebbe ricevere tutto il suo nutrimento liquido da un bicchierino.

La nostra vita è piena, per cui lo allatto nel passeggino mentre vado a prendere i miei figli più grandi a scuola o durante la lezione di nuoto di mio figlio di otto anni, o durante la partita di calcio di quello di cinque. Lo allatto al parco e nel negozio di alimentari. Lo allatto mentre gioco ai giochi da tavolo sul pavimento del soggiorno. E sì, lo allatto in chiesa.

Se non lo allattassi in pubblico non riuscirei a prendermi cura dei miei figli maggiori. Se non lo allattassi in pubblico deperirebbe.

Papa Francesco e le mamme che allattano

Nel 2014, il papa ha sorpreso molte persone quando ha incoraggiato alcune mamme di bambini che aspettavano di essere battezzati ad allattare i figli che piangevano.

Sì, intendeva che dovevano allattare i loro figli. In chiesa.

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
allattamentochiesaliturgiapapa francesco
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Don Davide conduce la nuova edizione de "I Viaggi del cuore"
Gelsomino Del Guercio
Don Davide Banzato: la fuga dal seminario, l’amore per un&#...
2
AUGUSTINE;
Aleteia Brasil
8 grandi santi che soffrivano di depressione ma non si sono mai a...
3
WIND COUPLE
Catholic Link
7 qualità per scegliere il partner secondo la Bibbia
4
BLESSED CHILD
Philip Kosloski
Coprite i vostri figli con la protezione di Dio con questa preghi...
5
FEMALE DOCTOR,
La Croce - Quotidiano
Atea e obiettrice di coscienza da 10 anni: “non ce la facev...
6
Lucandrea Massaro
“Cosa succede se un prete si innamora?”
7
MIGRANT
Jesús V. Picón
Il bambino perduto nel deserto ci invita a riflettere
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni