Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 12 Giugno |
Cuore Immacolato
home iconStorie
line break icon

Vecchiaia precoce? Macché: Sammy Basso ha una contagiosa forza di vivere!

Silvia Costantini

Silvia Costantini - Aleteia - pubblicato il 15/09/16

image5
Sammy Basso

Gli amici e la famiglia cosa rappresentano per te?

Per me rappresentano le cose più importanti che ho. La famiglia, i miei genitori mi hanno cresciuto, se sono così, se credo in certi valori, lo devo a loro. Mi hanno insegnato tantissime cose, soprattutto il rispetto per gli altri, a vivere insieme agli altri, ad essere onesto, e ad avere il valore della verità. Dunque sono importantissimi e siamo una grandissima squadra. E poi gli amici sono quelli che danno un po’ di pepe a tutto.

Ti arrabbi mai con loro?

Ci mandiamo anche a quel paese, ma sempre in maniera molto giocosa. Ho amici diversissimi da me, che con me sembrerebbero non aver niente a che fare, perché abbiamo idee diverse, idee politiche diverse, sulla vita…su tutto diverso, però siamo amici!

image3-1

Al collo indossi un Tau, la croce francescana. Che cos’è la fede per te?

La fede, tra tutte le cose è la parte più importante che ho, è la mia parte più intima. Potrei dire tutto di me stesso, ma se non dicessi che ho la fede è come se non avessi detto niente. Per me Dio è Dio, è indescrivibile. Credo molto nel messaggio di Gesù, sia come messaggio religioso. E credo che anche chi non crede possa prendere il messaggio di Gesù e farlo suo.

Quando preghi?

Prego la sera prima di andare a letto. Ma sinceramente più che pregare preferisco metterla in pratica nella vita quotidiana. Cerco, ci provo. Non sempre ci riesco, però il mio impegno c’è.

La tua preghiera è più una richiesta o un ringraziamento?

La mia preghiera prima di tutto è un ringraziamento. Avendo la Progeria potrei chiedere di farmi star bene. Ma, la Progeria è appunto solo una piccola parte di quello che è la mia vita. Io ho tantissime cose, ma solo vivere in questa terra, avere le montagne, il mare, la famiglia, sono tutte cose estremamente più grandi di una malattia.

Che progetti hai per il futuro?

Per il futuro ho tanti progetti. Sto studiando scienze naturali con indirizzo biologico. Il progetto è quello di diventare ricercatore e di contribuire in modo attivo verso la Progeria. Nel 2005 abbiamo costituito l’Associazione Progeria Sammy Basso, che si occupa di far conoscere la Progeria non solo alle persone comuni, ma anche ai medici, perché in molti non la conoscono. E, poi raccogliere fondi, destinati alla ricerca. Una ricerca che ha fatto passi da gigante, sia negli Stati Uniti – dove sono seguito – che qua in Italia. Insieme al CNR-Igm di Bologna abbiamo creato un network italiano di lamiopatie, che è un modo di lavorare un po’ diverso. Prima i ricercatori non si scambiavano informazioni, per paura di rubarsi idee. Ora noi li abbiamo messi insieme perché collaborino e arrivino prima a una soluzione. Abbiamo messo insieme anche i medici clinici in modo che un paziente abbia subito un’equipe che lo segua. E abbiamo messo insieme a queste due grandi classi di lavoro anche le associazioni, i pazienti e le case farmaceutiche. E’ una collaborazione che sta dando grandissimi risultati, ed è un modello che ci stanno copiando anche all’estero e di cui siamo molto contenti.

image1
Sammy Basso

La salamandra è il simbolo della tua associazione. Perché? Cosa rappresenta?

La salamandra è legato alla mia infanzia, perché è stato il mio primo animale domestico.

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
testimonianze di vita e di fede
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
Gelsomino Del Guercio
Strano cerchio bianco sulla testa del Papa. Il video diventa vira...
3
Histórias com Valor
Bambino uscito dal coma: ho visto la mia sorellina abortita
4
Claudio De Castro
Sono andato a Messa distratto, e Gesù mi ha dato una grande lezio...
5
MOTHER AND LITTLE DAUGHTER,
Silvia Lucchetti
Lui si suicida dopo aver ucciso le figlie: Giulia torna a vivere ...
6
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
7
Catholic Link
Non mi piaceva Santa Teresa di Lisieux finché non ho imparato que...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni