Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 17 Maggio |
San Pascual Baylón
home iconCultura
line break icon

Giovanni Allevi: il compositore italiano che ha reso la musica classica accessibile a tutti

Giovanni Allevi - pubblicato il 15/09/16

Loving You

“Quando scrivo le mie note su un pentagramma non penso mai all’immediato. Cerco sempre di spingermi oltre, più in alto possibile, più nel profondo, lì dove risiede la vera essenza della musica: l’Amore”.

Giovanni Allevi è un compositore, pianista, direttore d’orchestra italiano, anche laureato in filosofia con 110 e lode, oggi famoso in tutto il mondo. La sua personalità, sensibile e dolce ha conquistato l’affetto del suo pubblico , oltre che la stima da parte di molti colleghi che lo definiscono, dopo Einaudi, un vero fenomeno della musica italiana.

Qualche anno fa, a seguito di una serie di episodi di attacchi di panico, che lo colpirono profondamente, diede vita all’album ‘Joy’, dando un interpretazione positiva della sofferenza interiore che colpisce molti giovani. Dichiarerà in un intervista “ l’attacco di panico non è stato l’incontro con un vuoto paralizzante, ma è stato l’incontro con il mio troppo, il mio tutto, quella grande energia creativa che abita dentro ognuno di noi”.

Tanti sono i premi e i riconoscimenti ricevuti, tante sono anche le critiche da parte di alcuni esponenti della musica classica che vedono nel suo successo il successo il prodotto di un’abile operazione di promozione commerciale e non di una reale capacità di innovazione musicale.

Mentre il musicologo Stefano Biosa definisce la sua musica “ minimalista, edulcorata e accattivante”. Noncurante delle critiche, Allevi continua a ricevere un grande consenso da parte del suo pubblico.

(Costanza d’Ardia)

Tags:
amoregioiamusicamusica classica
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
chiara amirante,
Paola Belletti
Perché dobbiamo pregare per la guarigione di Chiara Amirante
2
Aleteia
Gli avvisi divertenti che si leggono nelle parrocchie
3
Lucía Chamat
La curiosa fotografia di “Gesù” che sta commuovendo la Colombia
4
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
5
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
6
Padre Henry Vargas Holguín
Quali peccati un sacerdote “comune” non può perdonare?
7
Padre Maurizio Patriciello
L’amore di un prete per i fratelli omosessuali e le sue pre...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni