Aleteia
martedì 29 Settembre |
Santi Arcangeli
News

Coppie gay in pellegrinaggio a Lourdes per ringraziare la Madonna: è cosa giusta?

© Syda Productions / Shutterstock

Gelsomino Del Guercio | Aleteia | Thu Sep 08 2016

Tutto nasce in occasione della festa di San Valentino 2016, con la diffusione di un depliant delle diocesi di Tarbes e Lourdes, che recitava: “Un week-end per le coppie. Venite a Lourdes per dirvi: ti amo“.

L’immagine è quella di un uomo e di una donna che si tengono per mano, specificando che tutte le coppie, ma proprio tutte sono invitate sabato e domenica a raggiungere il santuario: anche quelle gay.

È stato Thierry Castillo, economo dell’istituzione e uno dei suoi più influenti dirigenti, a specificare: «L’appello è indirizzato a tutte le coppie: sposate, non sposate, omosessuali e così via», precisando comunque che «non sarà impartita una benedizione».

COME BERNARDETTE E LA VERGINE

Padre André Cabes, rettore del santuario, ha detto: «Il miracolo di Lourdes è quello di un incontro, di Bernadette Soubirous con la Vergine: in questo senso – ha affermato – vogliamo celebrare degli incontri».

A rincarare la dose il portavoce stesso del santuario, David Torchala: «A noi non importa sapere chi sono le persone che verranno, non sta a noi giudicare. Quest’iniziativa punta a estendere l’amore di Dio a tutti. È una première, è vero, giustificata dallo slancio dato dal Papa a questo Giubileo» (Tgcom.it, 16 febbraio).

IL MATRIMONIO DI TORINO

Fin qui l’antefatto, ovvero l'”apertura” di Lourdes alle coppie omosessuali. Domenica 7 agosto Avvenire ha dato spazio alla notizia di due persone con tendenze omosessuali, cattolici, che vivono insieme da 50 anni, uniti civilmente a Torino grazie alla nuova legge Cirinnà. Per festeggiare il matrimonio civile si recano in pellegrinaggio proprio a Lourdes.

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
ddl cirinnàgay cattolicimatrimonio gayomosessualitàsinodo dei vescovi
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: "Ho visto i ...
HOLDING HANDS
Comunità Shalom
Il demonio non sopporta che gli sposi si amin...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
LUXOR FILM FESTIVAL
Zoe Romanowsky
Un filmato potente di appena un minuto sul ma...
PADRE PIO
Philip Kosloski
Quando Padre Pio pregava per qualcuno recitav...
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti...
LORELLA CUCCARINI,
Silvia Lucchetti
Lorella Cuccarini accusata di omofobia: la su...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni