Ricevi Aleteia tutti i giorni
Iscriviti alla newsletter di Aleteia, il meglio dei nostri articoli gratis ogni giorno
Iscriviti!
Aleteia

Bear Grylls e l’avventura più grande della sua vita

Condividi
Edward Michael Grylls, noto al grande pubblico come Bear Grylls, nomignolo datogli dalla sorella, è un personaggio televisivo famoso per il programma di successo Man vs. Wild. Le serie tv e i programmi che lo vedono protagonista sono caratterizzati dal tema della sopravvivenza in situazioni estreme. Bear nel 2009 è stato nominato capo dell’associazione scout britannica di cui faceva parte fin dall’età di otto anni. Sportivo appassionato ed esperto alpinista, ventitreenne compì la difficile e avvincente scalata dell’Everest, tanto da ottenere il primato del britannico più giovane a raggiungere la vetta (Wikipedia).

Una vita avventurosa sempre alla ricerca del brivido, eppure, come afferma nel video che vi proponiamo, “la verità è che il primo passo è sempre il più difficile, è il passo che richiede più coraggio”.

Buttarsi o scappare?

La fede è “luce in un sentiero oscuro, calore in una fredda montagna e forza in un corpo fragile”, la fede rende impavidi, ma come ogni relazione – afferma Bear – vive la fase della crisi e del dubbio.

A quel punto è meglio mollare, o tenere duro per godersi l’avventura più grande che riempie la vita?

[youtube=https://www.youtube.com/watch?v=oLvX00Xx6pg&w=560&h=315]

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni