Aleteia logoAleteia logoAleteia
venerdì 28 Gennaio |
San Tommaso d'Aquino
Aleteia logo
Storie
separateurCreated with Sketch.

Uccisa ad Haiti una religiosa che si dedicava ai poveri

web-nun-murdered-haiti-isa-sola-jesus-maria-org

jesus-maria.org

Pablo Cesio - pubblicato il 05/09/16

Parlando con Aleteia nel 2015, la religiosa aveva fatto riferimento agli attacchi continui ad Haiti, Paese flagellato dalla povertà e distrutto dopo il terremoto del 2010 e l’uragano del 2012, e alla quantità di case religiose vittime di assalti.

“La triste realtà è che dall’ottobre 2014 i malviventi entrano nelle case religose, maltrattano gravemente (…). La situazione nel Paese è molto delicata”, aveva affermato Isabel in quell’occasione.

La sua Congregazione in Spagna ha diffuso la notizia attraverso il suo sito ufficiale.

“Con grande tristezza e dolore, e ancora sotto shock, condividiamo la notizia che abbiamo appena ricevuto dalla Provinciale degli Stati Uniti. Oggi hanno assassinato suor Isa Solas a Haiti a colpi di arma da fuoco, vicino alla cattedrale di Port-au-Prince. Per favore, preate per Isa, per la sua famiglia, per le nostre sorelle ad Haiti, negli USA e in Spagna. Che Dio vi benedica”, ha affermato la Superiora Generale, Mónica Joseph RJM.

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
haitimortesuoraterremoto haitiviolenza
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni