Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 26 Ottobre |
Aleteia logo
home iconStile di vita
line break icon

Caro me stesso, quanto sei santo?

Kasia STREK/CIRIC

Judy Landrieu Klein - pubblicato il 05/09/16

Diventare santi non è facile, ma con la grazia di Dio tutto è possibile

Cosa significa essere santi? E come lo diventiamo?

Queste due domande mi hanno occupato la mente per anni mentre passavo dall’agnosticismo al protestantesimo fondamentalista per poi tornare a casa nel cattolicesimo. Quando sono tornata alla Chiesa cattolica ho continuato a pormi le stesse domande sulla santità mentre mi specializzavo in Apologetica, Teologia Morale e Bioetica. Alla fine, grazie all’implosione della mia vita, sono giunta alla conclusione che la santità consiste, in modo piuttosto semplice, nell’amare Dio e nell’arrendersi a Lui.

A dire la verità, ora posso vedere che il mio percorso all’interno del cristianesimo è stato un tentativo di far sì che un’autorità mi dicesse la verità nero su bianco, mi desse delle leggi e i parametri in base a cui vivere. In genere scherzavo dicendo che volevo solo qualcuno che mi dicesse le regole da seguire!

Dentro di me sapevo che queste regole erano molto più facili che arrendersi a un Dio imprevedibile – soprattutto un Dio che permette tanta sofferenza nella vita. Ci sono voluti molti anni di preghiera, studio, ricerca nell’anima e ovviamente sofferenza personale prima che iniziassi a vedere che l’essenza della santità non risiede nelle formule, nei fatti o nelle imprese personali – per quanto possano essere validi –, ma nell’avere fiducia in Dio, e che gli ingredienti indispensabili della santità sono sperare in Dio in ogni circostanza, credere che sia buono indipendentemente da tutto e arrendersi con abbandono al suo amore.

Sembra piuttosto semplice, vero? Beh, non è proprio così…

  • 1
  • 2
Tags:
santita
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Top 10
1
VENERABLE SANDRA SABATTINI
Gelsomino Del Guercio
Sandra Sabattini beata il 24 ottobre. Lo ha deciso Papa Francesco...
2
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
3
medjugorje
Gelsomino Del Guercio
Cosa sono i “segreti” di Medjugorje? Che messaggi nascondono?
4
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
5
POPE JOHN PAUL II
Paola Belletti
Wojtyla affrontò il problema della frigidità sessuale femminile
6
ANGELICA ABATE
Annalisa Teggi
Quando il miracolo non è la guarigione ma una voce innamorata del...
7
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni