Aleteia
mercoledì 28 Ottobre |
Sant'Evaristo
Chiesa

Papa Pio XII, eroe nella lotta contro Hitler

Jared Enos-cc

John Burger - Aleteia - pubblicato il 05/09/16

Un documentario del National Geographic Channel analizza il piano vaticano per uccidere il dittatore

Le scene iniziali di Pope vs. Hitler, un nuovo docudramma del National Geographic Channel, giustappone due giovani cattolici che ricevono i sacramenti nell’Europa precedente la I Guerra Mondiale. Il giovane Adolf Hitler è ritratto come disinteressato e risentito mentre il vescovo lo conferma, mentre Eugenio Pacelli riceve il sacramento durante un rito d’ordinazione.

Anche se l’attore che interpreta Hitler potrebbe essere quasi scambiato per un adolescente qualsiasi, ci si chiede quali forze abbiano trasformato questo giovane cattolico austriaco in uno dei più grandi mostri della storia, un uomo che ha giurato di “schiacciare la Chiesa come si fa con un rospo”.

Per le due ore successive, lo scrittore e regista Chris Cassel conduce il pubblico in una corsa selvaggia tra la Germania di Hitler e la Roma di Pacelli, esaminando una parte della storia della II Guerra Mondiale finora nascosta: il fatto che Pacelli, come papa Pio XII, fosse profondamente coinvolto in un piano per assassinare Adolf Hitler quando era ormai chiaro che il “tirannicidio” avrebbe potuto evitare l’Olocausto e la distruzione dell’Europa.

La cosa è rimasta nascosta fino a quando lo storico Mark Riebling ha avanzato la tesi nel suo libro del 2015 Church of Spies. Il libro di Riebling, frutto di 18 anni di ricerche, ha ispirato lo speciale del National Geographic, ha reso noto Cassel giovedì a New York. Il docudramma verrà trasmesso sabato.

Il pubblico non troverà una critica nei confronti di Pio XII, come si è invece visto in varie altre opere degli ultimi 50 anni, che hanno mostrato il papa del tempo di guerra come un simpatizzante nazista nella peggiore delle ipotesi o un debole acquiescente che rimase in silenzio di fronte alla persecuzione degli ebrei.

  • 1
  • 2
  • 3
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
adolf hitlernazismoolocaustopapa pio xiiseconda guerra mondiale
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Camille Dalmas
Il montaggio dietro alla discussa frase del p...
Mirko Testa
Quali lingue parlava Gesù?
PRAYER
Philip Kosloski
Resistete alla “tristezza del diavolo” con qu...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
CARLO ACUTIS, CIAŁO
Gelsomino Del Guercio
Preghiera a Carlo Acutis con richiesta di una...
Catholic Link
7 armi spirituali che ci offrono i santi per ...
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni