Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 29 Ottobre |
San Gaetano Errico
home iconvaticano notizie
line break icon

Navarro-Valls: “Tra Madre Teresa e Wojtyla una sintonia straordinaria”

Vatican Insider - pubblicato il 30/08/16

Come fossero fratello e sorella. È il sentimento che Karol Wojtyla e Madre Teresa suscitavano, in chi li guardava, assieme nei tanti incontri che i due Santi hanno avuto durante il Pontificato di San Giovanni Paolo II. Che fossero tra i poveri morenti a Calcutta o nel Palazzo Apostolico, tra i due c’era sempre una sintonia straordinaria cementata dall’amore per Gesù e per il prossimo. Testimone di molti di questi incontri è stato Joaquin Navarro-Valls, per 20 anni direttore della Sala Stampa Vaticana. 

«C’era quest’unione straordinaria in queste due personalità enormi della nostra epoca, che erano così diverse una dall’altra per formazione, storia, biografia: erano completamente diverse! – dice a Radio Vaticana – C’era una comunità di intenti e di intesa straordinaria, che era evidente quando si vedevano fuori dagli atti ufficiali, nell’intimità dell’appartamento del Papa o quando nell’86, nel primo viaggio in India di Giovanni Paolo II, lo ha ricevuto a Kaligath, in quei due grandi stanzoni connessi con un tempio buddhista, in cui lei raccoglieva tutte le persone che incontrava nelle strade di Calcutta. C’era una grande comunione: si vedeva quand’erano insieme». 

Sulla scelta di papa Wojtyla, che dopo la storica visita a Calcutta volle che le Missionarie della Carità avessero casa anche in Vaticano, aprendo così «Il Dono di Maria», «intanto era qualcosa di inedito – spiega Navarro-Valls -: è venuto fuori durante una conversazione fra loro due in Vaticano. Quando poi il Papa ci ha riflettuto un po’ su ha detto: `Si faccia! Si può fare!´. Naturalmente era sorprendente! Era inedito che all’interno del Vaticano potessero essere accolte queste persone che stavano nelle strade, che dormivano per le strade, che non avevano famiglia, che erano malati. E così, si è inaugurato nel 1988: quindi proprio 2 anni dopo il viaggio del Papa in India». 

La canonizzazione, domenica prossima, di Madre Teresa, voluta da papa Francesco, «penso, anzi ne sono sicuro che sarà l’evento più `corposo´ – per dire così – più numeroso, con più riflessi in tutto il mondo di tutto l’Anno della Misericordia. Di questo non ho alcun dubbio! Il messaggio è quello di sempre: al centro della vita della Chiesa, e quindi della vita di tutti i cristiani, c’è la carità. Non sarebbe potuto essere altrimenti! La carità, come elemento che forma tutta la personalità, che dà senso alla propria esistenza e che serve per aiutare gli altri». 

«Ma c’è un secondo aspetto – aggiunge Navarro-Valls -: quando si parla del ruolo della donna nella Chiesa, a me viene sempre in mente Madre Teresa, che ha fatto questa grande opera, fino a diventare, controvoglia, un vero leader mondiale; questa donna piccola, questa donna che non voleva protagonismi personali: tutto questo lo ha fatto come donna, con la sensibilità di una donna, di una donna nella Chiesa, che ha ispirato la vita e l’operare di tanti vescovi, di tanti sacerdoti, di tanti cardinali all’interno della Chiesa» 

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
CEMETERY
Gelsomino Del Guercio
Indulgenze plenarie per i defunti: come otten...
PRAYER
Philip Kosloski
Resistete alla “tristezza del diavolo” con qu...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Camille Dalmas
Il montaggio dietro alla discussa frase del p...
VITIGUDINO
Gelsomino Del Guercio
Prima brillante medico, poi suora: la bella s...
HEAVEN
Philip Kosloski
Preghiera perché un defunto raggiunga la gioi...
CARLO ACUTIS, CIAŁO
Gelsomino Del Guercio
Preghiera a Carlo Acutis con richiesta di una...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni