Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 28 Ottobre |
Santi Simone e Giuda
Aleteia logo
home iconStile di vita
line break icon

15 nostri consigli per consacrare la giornata a Cristo

shutterstock

SIMCHA FISHER - pubblicato il 29/08/16

So una cosa: Cristo è un gentiluomo, e si presenterà soltanto dove e quando è invitato. Non è schizzinoso, e non declinerà l’invito, seppur dovesse essere conciso, maldestro, distratto, scontroso o bizzarro. Tuttavia, si aspetta che noi l’invitiamo. E non c’è modo migliore di iniziare la giornata se non consacrandola a Lui nell’offerta del mattino.

Varrebbe la pena di recitare una rapida offerta del mattino persino se dovesse essere l’unica preghiera della giornata. Ho scritto già altre volte riguardo alla mia lunghissima lotta contro la depressione, particolarmente profonda e oscura da adolescente e a 20 anni. Ho già detto che i cattolici dovrebbero cercare aiuto per le proprie afflizioni psicologiche, e non limitarsi a “pregare che tutto vada via”. Ho inoltre scritto che la terapia (anche quella secolare) può cambiare la vita, così come possono farlo anche farmaci di tipo anti-depressivo e per combattere l’ansia e che un supporto autentico può portare più vicini a Dio.

Eppure non posso non dire, con la stessa enfasi, che nel periodo più bui della mia vita c’è stato un momento in cui la preghiera ha davvero fatto la differenza. Ho dunque iniziato a dire “Signore, offro a Te questo giorno” ogni mattina. Semplicemente questo. E cos’è successo?

Ricordo bene quei giorni. Il mio umore era “grigio”, invece del consueto “nero pece”. Se avessi continuato a pregare in quel modo, chissà quante tenebre avrei potuto evitare… Forse avrei avuto il coraggio di chiedere aiuto a qualcuno, riuscendo a uscire prima dal pozzo della depressione. Ad ogni modo, dopo un po’ ho smesso di recitare l’offerta del mattino (semplicemente perché sono un’idiota) e subito dopo l’oscurità è scesa nuovamente su di me.

Poi ho imparato la lezione. Ora faccio l’offerta del mattino sia che intenda continuare a pregare molto durante la giornata, e sia che io mi senta troppo pigra o impegnata per pregare nelle ore successive. Faccio l’offerta del mattino sia che io mi alzi con il morale alle stelle, e sia che io reputi inutile anche il solo respirare.

  • 1
  • 2
Tags:
preghieraspiritualità
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
2
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
3
Gelsomino Del Guercio
Il Papa parla della fine del mondo e di San Michele: “Lui guiderà...
4
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
5
couple
Raphaëlle Coquebert
Madre di 8 figli e saggista: «La castità non è non fare sesso»
6
VENERABLE SANDRA SABATTINI
Gelsomino Del Guercio
Sandra Sabattini beata il 24 ottobre. Lo ha deciso Papa Francesco...
7
Gelsomino Del Guercio
Il Papa dice alle suore salesiane: non fate le zitellone. Cosa vo...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni