Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 28 Ottobre |
Santi Simone e Giuda
home iconvaticano notizie
line break icon

“Io ho visto un Dio che, in mezzo alla morte, dà la vita”

Vatican Insider - pubblicato il 25/08/16

La foto di suor Marjana Lleshi, 35 anni, albanese, ha fatto il giro delle prime pagine del mondo. Ritratta distesa per strada e sanguinante, è diventata il simbolo della tragedia che ha colpito l’Italia. La sua storia è stata raccontata in un’intervista con il Sir, in cui spiega di essersi salvata insieme ad altre due consorelle delle Ancelle del Signore, ora ricoverate all’Ospedale di Rieti.  

L’eroe che l’ha salvata si chiama Louis, ed è colombiano. Badante, si trovava ad Amatrice per assistere una famiglia di anziani in villeggiatura nell’Istituto delle suore “Ancelle del Signore” di padre Minozzi, all’ingresso della cittadina laziale. «E’ stato l’angelo che Dio ha mandato quando pensavo di morire, quando tutto attorno a me crollava», dice Marjana. 

Come tutto il centro storico, anche la struttura è stata completamente rasa al suolo. Tre suore e diversi anziani hanno perso la vita. Marjana, invece, si trova attualmente ad Ascoli Piceno, dove, dopo essere stata curata, è tenuta sotto controllo medico. 

«Mi sono guardata attorno e ho visto che tutto crollava. Avevo un taglio sulla testa e ho chiesto aiuto. Nessuno mi rispondeva. Ho fatto in tempo a indossare un maglione e il velo e mi sono di nuovo rifugiata sotto il letto, pensando di rimanere lì finché non fossero arrivati gli aiuti. E’ stato a quel punto che mi sono rassegnata», spiega la sorella. 

Un singhiozzo spezza il suo racconto per un breve istante. Poi riprende; dice di aver sentito tra le macerie la voce di una sorella che chiedeva aiuto. «Mentre cercavamo di capire da dove provenisse la voce, abbiamo sentito un’altra suora lamentarsi perché le mancava il respiro e aveva le gambe bloccate. Siamo rimasti accanto a loro cercando di rasserenarle. Non potevamo smuovere le macerie, perché tutta la zona era pericolante».  

Finalmente arrivano gli aiuti con la guardia forestale e le due suore sono state tratte in salvo e portate all’ospedale di Rieti. 

«E’ stato proprio in quel momento che ho sentito la voce del ragazzo che mi chiamava e in quella voce ho sentito la voce di Dio che mi chiamava alla vita. E’ stato l’angelo che Dio ha mandato quando pensavo di morire e quando tutto attorno a me crollava».  

Marjana dice che è in queste tragedie che si rivela davvero cosa è l’uomo, a prescindere dalla sua religione, dalla sua cultura, dalla bontà stessa della persona. «Io ho visto un Dio che, in mezzo alla morte, dà la vita. Pensando alle suore che sono ancora sotto le macerie, devo dire che io non sono più santa di loro. Non sono neanche migliore delle persone che non ce l’hanno fatta. Allora, mi chiedo: perché io mi sono salvata e loro no? Chiedermelo ora non serve, perché non avrò mai risposta. Però prima o poi comprenderò, a Dio piacendo, cosa Lui vuole da me». 

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Camille Dalmas
Il montaggio dietro alla discussa frase del p...
Mirko Testa
Quali lingue parlava Gesù?
PRAYER
Philip Kosloski
Resistete alla “tristezza del diavolo” con qu...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
CARLO ACUTIS, CIAŁO
Gelsomino Del Guercio
Preghiera a Carlo Acutis con richiesta di una...
Catholic Link
7 armi spirituali che ci offrono i santi per ...
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni