Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 19 Gennaio |
Santi Mario e Famiglia
home iconvaticano notizie
line break icon

Il Papa ai Valdesi: operiamo insieme per i poveri e i migranti

Vatican Insider - pubblicato il 22/08/16

Il Papa auspica un cammino «verso la piena comunione» con i valdesi. Lo dice nel messaggio inviato al Sinodo delle chiese metodiste e valdesi che si apre oggi a Torre Pellice (Torino) e nel quale sottolinea che cattolici e valdesi comunque possono operare già insieme soprattutto nel servizio ai poveri e ai migranti. 

Papa Francesco – riporta una nota dei valdesi -, «in segno della sua spirituale vicinanza» ha inviato il suo «cordiale e beneaugurante saluto» ai partecipanti al Sinodo delle chiese metodiste e valdesi. In una lettera firmata dal Segretario di Stato vaticano, cardinale Pietro Parolin, il Papa ha assicurato «un particolare ricordo nella preghiera ed invoca dal Signore il dono di camminare con sincerità di cuore verso la piena comunione per testimoniare in modo efficace Cristo all’intera umanità, andando insieme incontro agli uomini e alle donne di oggi per trasmettere loro il cuore del Vangelo». 

Il cardinale Parolin spiega come il pontefice auspichi che «le differenze tra cattolici e valdesi non impediscano di trovare forme di collaborazione nell’ambito dell’evangelizzazione, del servizio ai poveri, agli ammalati, e ai migranti e nella salvaguardia del Creato». E così conclude: «Con tali auspici il papa invoca lo Spirito Santo affinché ci aiuti a vivere quella comunione che precede ogni contrasto e ci ottenga dal signore la sua misericordia e la sua pace». 

A marzo di quest’anno per la prima volta nella storia una delegazione ufficiale delle chiese metodiste e valdesi è stata ricevuta in Vaticano dal Papa. L’anno precedente, il 22 giugno 2015, Papa Francesco si era recato in visita alla chiesa valdese di Torino, primo pontefice a varcare la soglia di un tempio di quella che è la più antica minoranza cristiana in Italia. 

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L'Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontano la v...
2
LEANDRO LOREDO
Esteban Pittaro
Morire con un sorriso, seminando santità anche in ospedale
3
Gelsomino Del Guercio
Il viaggio nell’Aldilà di Gloria Polo: Gesù mi ha mostrato il “Li...
4
PIENIĄDZE ZA MSZĘ
Unione Cristiani Cattolici Razionali
Stipendio dei preti, quanto guadagnano? Quei ...
5
Papa Giovanni Paolo II
Philip Kosloski
La formula di San Giovanni Paolo II per sconfiggere il male nel m...
6
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
7
ST JOSEPH,THE WORKER CARPENTER, JESUS,CHILDHOOD OF CHRIST
Philip Kosloski
L'antica preghiera a San Giuseppe che non ha mai fallito
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni