Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 11 Aprile |
Domenica dell'Ottava di Pasqua
home iconvaticano notizie
line break icon

Vaticano, muore Berardini. Servì quattro Pontefici

Vatican Insider - pubblicato il 17/08/16

Antonio Berardini, che tra il 1959 e il 1996 ha svolto il servizio come domestico di quattro Pontefici, è morto domenica scorsa, 14 agosto, all’ospedale dell’Aquila, dove era stato ricoverato per l’aggravarsi delle condizioni di salute.  

Le esequie – riferisce l’Osservatore Romano – sono state celebrate nel pomeriggio di martedì 16 agosto nella chiesa di Sant’Elpidio, frazione del comune di Pescorocchiano, in provincia di Rieti. 

Nato 82 anni fa a Marano dei Marsi in provincia dell’Aquila, nel 1959, con il pontificato di Giovanni XXIII, Berardini aveva iniziato a vivere nella Città del Vaticano, lavorando come autista all’Autoparco. Monsignor Loris Francesco Capovilla, segretario particolare di Papa Roncalli e futuro cardinale, gli aveva quindi affidato la mansione di domestico, svolta poi con dedizione e riservatezza anche accanto a Paolo VI, Giovanni Paolo I e Giovanni Paolo II. Nel 1996, raggiunta l’età della pensione, aveva concluso il suo servizio. 

Lascia la moglie Silvana e le figlie Anna Maria, del servizio fotografico dell’Osservatore Romano, e Giovanna. Appresa la notizia della sua morte, il decano di sala dell’anticamera pontificia, Augusto Pellegrini, e i sediari pontifici lo hanno ricordato stamani recitando il Requiem aeternam, oltre alla consueta preghiera Oremus pro pontifice, prima dell’udienza generale del mercoledì. 

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni