Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 07 Maggio |
Santa Rosa Venerini
home iconArte e Viaggi
line break icon

L’insostenibile leggerezza del Fantasy

Pixabay.com/Public Domain/ © waldomiguez

Silvia Lucchetti - Aleteia - pubblicato il 13/08/16


Il lettore attento si rende presto conto che il Fantastico non può essere banalmente liquidato come genere letterario costruito sulla fuga dalla realtà per un vuoto esercizio di immaginazione, ma anzi si caratterizza per la capacità di “leggere” in modo profondo e simbolico gli aspetti fondamentali ed eterni della vita umana. Tra questi ultimi, particolare enfasi viene data ai cosiddetti “riti di passaggio” che i protagonisti delle storie sono costretti ad affrontare non come eroi solitari ma in contesti di “fraterno sodalizio”. Tutto ciò in contrasto con la realtà attuale degli adolescenti occidentali che spesso si ritrovano soli, senza il radicamento in valori forti, ed in assenza di autentici percorsi di maturazione, per cui la tentazione è fuggire verso mondi tanto apparentemente facili quanto effimeri. Il Fantasy non collude con questa fuga nella superficialità come si potrebbe credere, ma anzi, attraverso l’immaginario richiama con forza agli aspetti fondanti dell’esistenza.

Le sue potentissime metafore che almeno per quanto riguarda le due saghe prese in esame, affondano le radici soprattutto nella tradizione cristiana, riescono a raggiungere il cuore, la mente e l’anima del lettore, anche quello adulto, come pochi altri generi letterari riescono oggi a fare.

ACQUISTA QUI IL VOLUME

Fantastico - copDEF

LEGGI ANCHE:Cos’hanno in comune J. R. Tolkien, C. S. Lewis e la nuova enciclica del papa?

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
clive staples lewiscristianesimocronache di narniafantasyharry potterpassione di cristo
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
Catholic Link
Non mi piaceva Santa Teresa di Lisieux finché non ho imparato que...
3
TAMING TRIPLETS
Annalisa Teggi
Resta incinta mentre era già incinta: sono nate 3 bimbe e stanno ...
4
VANESSA INCONTRADA
Gelsomino Del Guercio
Vanessa Incontrada: ho scelto di battezzarmi a 30 anni per ritrov...
5
CHIARA AMIRANTE
Gelsomino Del Guercio
Chiara Amirante inedita: la cardiopatia, l’omicidio scampat...
6
Web católico de Javier
Aneddoti che raccontano l’umorismo di Padre Pio
7
Annalisa Teggi
Intrappolata in un macchinario tessile: muore Luana, mamma di 22 ...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni