Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 12 Giugno |
Cuore Immacolato
home iconStile di vita
line break icon

Il sesso è il cibo che nutre il matrimonio

nd3000/Shutterstock

Ryan Williams - pubblicato il 12/08/16

Con un’eccezione, il sesso è l’unico modo da questo lato del cielo in cui due esseri umani possano essere sostanzialmente uniti l’uno all’altro. La parola “sostanziale” in questo caso è tecnica; indica l’interezza della sostanza umana – l’anima e il corpo uniti –, un’unita che rende l’umano quello che è. L’eccezione a questo, ovviamente, è la recezione dell’Eucaristia, in cui siamo sostanzialmente uniti a Cristo nel suo corpo, nel suo sangue, nella sua anima e nella sua divinità; e anche se è vero che abbiamo bisogno di ricevere l’Eucaristia solo una volta a settimana, ci sono innumerevoli benefici nel ricevere il Signore il più spesso possibile, perché Egli è non solo il culmine, ma anche la fonte della vita cristiana.

Il sesso è questo nel matrimonio; è il culmine e la fonte della potenza motrice di tutti gli atti di carità in un matrimonio, perché è la comunicazione sostanziale di due esseri umani che diventano letteralmente un unico organismo. Gli sposi si spingono a vicenda fuori da sé nell’esperienza di piacere più potente e pura possibile (escono letteralmente da sé per il piacere, perché la parola “estasi” deriva dal greco ex-stasis, che significa “stare fuori”). Facendo questo, si scoprono più completi.

In un rapporto servono concentrazione e dedizione, sensibilità nei confronti delle necessità dell’altro, umiltà di fronte alla sua bellezza, vulnerabilità per ricevere quello che viene offerto nella forma del piacere, resistenza (sia fisica che mentale), riflessività, pratica, anticipazione, perseveranza, umorismo, tatto, gioia, risate, coraggio, pazienza e comunicazione, solo per citare qualche elemento.

Non parlo di metafore; parlo dell’atto fisico in camera da letto la cui eccellenza è manifesta soprattutto nella risposta psicologica di entrambe le parti.

Vedere il sesso in questo modo, per quello che è realmente, mostra come sia la base di ogni altra virtù che può essere espressa in qualsiasi altra attività all’interno di un matrimonio, sia essa aiutare con i doveri domestici o ascoltare il coniuge, essere vulnerabili, perdonare, ecc. Il sesso coniugale è l’atto supremo e più perfetto con cui un marito e una moglie dimostrano che l’esistenza stessa dell’altro è un bene, che dalla profondità della sua anima alla punta dei piedi ciascuno vede l’altro come la causa del piacere al di là di ogni paragone. Se il sesso non è questo, allora non viene fatto bene.

Il matrimonio trova la fonte della sua carità in questa profonda unione, in cui i confini tra due esseri umani si dissolvono senza alcuna perdita dell’identità individuale. Ciò va contro l’idea corrente per cui il sesso è “più” che fisico. Il sesso è più che fisico, ma è come dire che la crocifissione è più che fisica – sì, ma anche no, perché senza la crocifissione non otteniamo nessuno dei suoi beni spirituali.

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
matrimoniosessospositeologia del corpovita cristiana
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
Gelsomino Del Guercio
Strano cerchio bianco sulla testa del Papa. Il video diventa vira...
3
Histórias com Valor
Bambino uscito dal coma: ho visto la mia sorellina abortita
4
Claudio De Castro
Sono andato a Messa distratto, e Gesù mi ha dato una grande lezio...
5
MOTHER AND LITTLE DAUGHTER,
Silvia Lucchetti
Lui si suicida dopo aver ucciso le figlie: Giulia torna a vivere ...
6
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
7
Catholic Link
Non mi piaceva Santa Teresa di Lisieux finché non ho imparato que...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni