Ricevi Aleteia tutti i giorni
Iscriviti alla newsletter di Aleteia, il meglio dei nostri articoli gratis ogni giorno
Iscriviti!
Aleteia

Il sesso è il cibo che nutre il matrimonio

Condividi

Non è il risultato di altri atti di carità all’interno del matrimonio, ma la loro causa

La nostra discussione moderna sul sesso ci mostra quanto profondamente lo fraintendiamo. Ne parliamo tutto il tempo, ma ciò non vuol dire che ne sappiamo davvero qualcosa.

Quando salta fuori il tema del sesso matrimoniale, viene spesso trattato come un aspetto secondario del vero amore tra persone sposate, dietro quello che viene ritenuto “più importante” (“romanticismo”, “comunicazione”, “servizio”). Ci diciamo che queste cose, se fatte bene, portano a una vita sessuale soddisfacente, ma una grande vita sessuale non può venire prima di queste. I consulenti matrimoniali incoraggiano sempre le coppie a concentrarsi su quello che fanno fuori dalla camera da letto per rafforzare quello che ci fanno dentro.

Direi che è piuttosto l’opposto, che il sesso è il cibo del matrimonio e la fonte principale di energia e direzione per tutto il resto. Il sesso non è il risultato di altri atti di carità all’interno di un matrimonio, ma la loro causa.

Essere un coniuge attento, che viene stimolato a partecipare pienamente alle responsabilità della vita familiare, che si sente in dovere e così innamorato da diventare un completo servitore dell’amore, è il prodotto dell’intima unione che è completa solo nel talamo. E questo per quello che è il sesso.

LEGGI ANCHE: Cos’è che le donne sposate da molto vogliono che le single sappiano sul sesso?

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni