Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 17 Gennaio |
Sant'Antonio
home iconChiesa
line break icon

L'enigma della statua di Cristo che apre gli occhi

Aleteia - pubblicato il 12/08/16

Un video mostrerebbe una statua del Crocifisso, presente in una chiesa messicana, aprire gli occhi. Ma sul presunto miracolo ci sono opinioni contrastanti

In questi giorni sta facendo discutere molto una statua di Gesù nella Cattedrale di Saltillo (nello stato messicano di Coahuila de Zaragoza). Un video mostrerebbe il Crocifisso aprire e chiudere gli occhi (dal minuto 1:04).

Guardando le immagini, molti fedeli ritengono di trovarsi in presenza di un autentico miracolo, mentre altri sostengono si sia trattata di una mera illusione ottica. Altri ancora invece, ulteriormente scettici, parlano di manomissione del video.

Secondo Elancasti.com.ar il video, che sarebbe stato girato lo scorso giugno durante una funzione religiosa, è diventato virale questa settimana dopo essere stato condiviso da Adimensional, un portale online che si occupa di paranormale.

Ivan Escamilla, responsabile del sito ed esperto di paranormale, ha dichiarato che un team di oltre 20 tra sacerdoti, esperti di effetti speciali, studiosi di fenomeni soprannaturali e scultori avrebbe visionato e studiato le immagini per diverse settimane, non riscontrando alcun tipo di adulteramento del video né altri elementi “inconsueti”.


I FOTOGRAMMI DELL’EPISODIO

OCCHI CHIUSI

closed

OCCHI APERTI

open

Le autorità della Diocesi di Saltillo si sono rifiutate di visionare il filmato, respingendo qualsiasi voce di presunto miracolo.

È difficile poter dire se le immagini mostrate siano autentiche, se si tratti soltanto di un effetto ottico o se addirittura il video sia stato modificato in fase di montaggio. Fateci sapere nei commenti le vostre opinioni!

Tags:
messicomiracoli
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Semplici scatti
Puoi chiamarle coincidenze ma sono carezze di...
Gelsomino Del Guercio
Etiopia, strage di cristiani nel Tigrai: dife...
SALVE REGINA
José Miguel Carrera
Un Salve Regina come non lo avete mai visto
Silvia Lucchetti
Silvia e Andrea: il nostro matrimonio stava c...
Alessandro Gisotti
Papa: prima di giudicare, guardiamoci allo sp...
FRA BENIGNO ESORCISTA
Chiara Ippolito
Il più commovente caso di liberazione: quando...
COVID
Gelsomino Del Guercio
Il prete: benedivo senza olio i malati gravi,...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni