Aleteia logoAleteia logoAleteia
domenica 04 Dicembre |
San Giovanni Damasceno
Aleteia logo
Spiritualità
separateurCreated with Sketch.

Come riconoscere Dio in questo mondo

nzg8gsf4mk1imoxbskoa2b1g13fr_qiex3ksu_dc9burqj7dfts5qd264edbgcu_t-kvzi2ierqwzy8uy2ojtp0b2cm

© Eric Tornlov/SHUTTERSTOCK

Claudio De Castro - pubblicato il 12/08/16

Oggi mi sono svegliato con la patente scaduta. Avevo programmato un mese fa di andare a rinnovarla con mia moglie Vida, ma luglio è stato un mese complicato. Sapere che devo rinnovarla mi ricorda che invecchio, che gli anni passano.

Per la prima volta da molto tempo non posso guidare, e sento che mi manca qualcosa di importante.

Andremo a rinnovarla il prima possibile.

Vedere mia moglie che guida al posto mio mi fa sentire un po’ strano.

Dipendi da altri per una cosa che hai sempre fatto. Ti senti incompleto…

Mentre aspetto che mi chiamino per eseguire gli esami di rito non riesco a smettere di pensare. Mi chiedo perché quando siamo nel peccato non sentiamo la mancanza di Dio. A volte in quello stato sperimentiamo come un’urgenza e non sappiamo cosa sia. Camminiamo sviliti nel mondo e un peccato ti porta all’altro. Veniamo vinti facilmente.

Ho letto che uno dei grandi tormenti delle anime che vanno in Purgatorio è non poter sperimentare la vicinanza di Dio.

Quando cammino nel peccato mi manca Dio. La mia anima è confusa. Mi mancano le cose elementari per vivere.

Mi è successo un paio di volte. Gli chiedo: “Dove sei, Signore?”Risponde sempre: “Qui, al tuo fianco, in te, nei tuoi fratelli”.

La forza per resistere e per vincere mi viene da Dio. La sua grazia mi rafforza, mi permette di vivere e di essere ogni giorno migliore.

Mi hanno chiamato. Devo fare un esame acustico. Ti mettono degli uditofoni. A sinistra o a destra viene emesso un suono leggero. Alzi la mano. Credo di essere passato.

Voglio affinare le orecchie dell’anima per ascoltare Dio in un mondo tanto agitato.

Come puoi riconoscerlo? È molto semplice. La sua voce ti spingerà sempre alla santità, all’umiltà, al perdono e alla carità. MAI alla violenza, o all’odio. Sai che qualcosa viene da Dio quando promuove la riconciliazione e la misericordia.

Da Dio proviene la PACE.

La sua voce dolce che ci chiama all’amore, alla fratellanza, viene distorta quando non riusciamo a riconoscerlo.

Sono uscito con la mia patente. Che gioia. Mi guardo intorno e sento che ricomincio. Abbraccio mia moglie e andiamo.

Ogni mattina Dio ti mostra un mondo rinnovato e nuovo per esortarti ad essere felice. Dipende da te, anche dai più piccoli dettagli. Tutto è importante per Lui, soprattutto quando si tratta di te.

Ascolta Dio… Siamo tutti fratelli, tu ed io.

Preghiamo il Dio della pace, per la PACE,perché Dio si renda presente nel cuore di tutti i nostri fratelli.

[Traduzione dallo spagnolo a cura di Roberta Sciamplicotti]

LEGGI ANCHE:7 mezzi pratici per vivere la presenza di Dio

Tags:
diomisericordiapacepurgatorioumiltà
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni