Aleteia
venerdì 23 Ottobre |
San Giovanni Paolo II
vaticano notizie

Ercolano, fuori i clan dalla Festa dell’Assunta

Vatican Insider - pubblicato il 10/08/16

Da Ercolano, in provincia di Napoli, arriva un segnale di legalità in occasione della festa patronale dell’Assunta, che cade il 15 agosto: ai carabinieri sono stati consegnati, in anticipo, i nomi dei portatori dei carri della Madonna e del Cristo Risorto che sfileranno nelle strade cittadine per evitare eventuali condizionamenti di clan di camorra o ambiguità. Diversi, negli ultimi anni, sono stati i casi in cui durante le processioni, in vari comuni, i portatori hanno `omaggiato´ con soste ed inchini delle statue dei Santi le abitazioni dei boss del posto. 

La ricorrenza patronale a cui saranno dedicati i giorni del 14, 15 e 16 agosto vedrà in città alternarsi manifestazioni religiose e civili, queste ultime con esibizioni in piazza di artisti canori. Momento clou della festa è lunedì 15 agosto quando, in occasione del Giubileo della Misericordia indetto dal Papa, i carri della Madonna e del Cristo Risorto sfileranno per le strade della città così come avvenuto per l’ultima volta nell’anno giubilare del 2000. 

«La processione del 15 agosto coinvolgerà decine di migliaia di persone e rappresenterà un momento di condivisione per l’intera città. È stato preparato tutto con la massima attenzione per onorare la storia e la tradizione della ricorrenza più sentita a Ercolano», dice il sindaco Ciro Buonajuto.  

«Una piccola ma sostanziale innovazione l’abbiamo apportata con un segnale di legalità: per la prima volta, abbiamo preteso in anticipo gli elenchi delle generalità dei portatori dei Carri trionfali e ieri li abbiamo consegnati ai carabinieri. Troppo spesso – sottolinea – questi eventi rischiano di generare ambiguità, mentre noi abbiamo voluto lanciare un segnale netto e deciso. Sul fronte degli spettacoli e concerti, abbiamo voluto che si tenessero in tre luoghi diversi per coinvolgere l’intera popolazione nel clima della festa più importante per la nostra città».  

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
i.Media per Aleteia
Il montaggio dietro alla discussa frase del p...
POPE FRANCIS AUDIENCE
Gelsomino Del Guercio
La fake news sul Papa che giustifica le union...
Gelsomino Del Guercio
Il Papa su coppie gay: serve una "legge di co...
Aleteia
Gli avvisi divertenti che si leggono nelle pa...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
WOMAN, NECKLACE, GOLD
Annalisa Teggi
Disoccupata con 4 figli paga il medico con un...
Gelsomino Del Guercio
6 frasi di Papa Francesco sulle persone omose...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni