Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 21 Gennaio |
Sant'Agnese
home iconSpiritualità
line break icon

Padre Pietro Lavini: il cappuccino muratore di Dio

© Diocesi di Fermo

Silvia Lucchetti - Aleteia - pubblicato il 08/08/16


In un’intervista effettuata poco prima della fine della sua vita, dove gli si chiedeva se avesse mai disperato di portare a termine il suo sogno, padre Pietro così rispondeva:
“Penso che in quest’avventura io c’entri pochissimo… In questi anni si è radicata in me la convinzione che l’iniziativa sia partita da Dio, che evidentemente aveva un suo progetto. Di solito i progetti divini non si capiscono subito. Vedendo quello che è avvenuto in questi anni, cose che generalmente l’uomo non riesce a fare da solo, ho maturato l’idea che questo è un progetto per orientare l’uomo sui veri valori della vita, per fargli capire cosa gli serve e cosa in fin dei conti può essere ritenuto inutile. Ecco, questo posto è di molto aiuto per riflettere su tali argomenti e ottenere la giusta illuminazione”.

Infatti come si legge nella prefazione:

“Siano gli amanti della montagna oppure i desiderosi del silenzio, i cercatori del mistero, è tutto un popolo che sale fin su per rendere grazie all’opera di padre Pietro e per ricominciare a lodare Dio, partendo dalla bellezza e dalla sacralità del creato, per giungere a dire con letizia francescana « Padre nostro »”.

Padre Pietro muore il 9 agosto 2015 all’età di 88 anni, dopo 63 di sacerdozio lasciando “alla comunità un testamento di pietra e di grazia”.

Questi versi del salmo 126 esprimono mirabilmente, come solo la Scrittura è in grado di fare, lo spirito di Dio che ha sempre animato il cappuccino nel ridare vita all’antico monastero di San Leonardo:

«Se il Signore non costruisce la casa, invano vi faticano i costruttori».

ACQUISTA QUI IL VOLUME

92H 161 - Il muratore di Dio

[youtube=https://www.youtube.com/watch?v=Esfp3vPes7o&w=560&h=315]

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
cappuccinifedemontagnasacerdotesan francesco
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L'Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontano la v...
2
LEANDRO LOREDO
Esteban Pittaro
Morire con un sorriso, seminando santità anche in ospedale
3
PIENIĄDZE ZA MSZĘ
Unione Cristiani Cattolici Razionali
Stipendio dei preti, quanto guadagnano? Quei ...
4
ST JOSEPH,THE WORKER CARPENTER, JESUS,CHILDHOOD OF CHRIST
Philip Kosloski
L'antica preghiera a San Giuseppe che non ha mai fallito
5
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
6
DIAKON
Arcidiocesi di San Paolo
Perché un pezzo di Ostia consacrata viene collocato nel calice?
7
Gelsomino Del Guercio
Il viaggio nell’Aldilà di Gloria Polo: Gesù mi ha mostrato il “Li...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni