Aleteia logoAleteia logoAleteia
domenica 22 Maggio |
Santa Rita da Cascia
Aleteia logo
Storie
separateurCreated with Sketch.

La ginnasta Simone Biles cerca l’oro olimpico, ma non perde la Messa

Philip Kosloski - pubblicato il 08/08/16


I suoi genitori adottivi hanno notato il suo interesse e il suo talento sportivo, sottolineando in un’intervista rilasciata al Washington Post che “ha sempre amato saltare sui mobili di casa, al punto che la madre Nellie le ripeteva continuamente che il divano e le sedie non erano un parco giochi”.

Alle scuole medie Simone ha iniziato a concentrarsi totalmente sulla ginnastica, allenandosi almeno 32 ore a settimana. Questo l’ha costretta a dover decidere di studiare a casa, per avere la libertà di cui aveva bisogno. È stata una scelta che la madre ha lasciato a lei, dicendo “Qualsiasi cosa sceglierai ti sosterrò, ma devi prendere tu questa decisione. Non posso farlo io, perché rappresenta un grande cambiamento nella tua vita”.

San Jose, California: Simone Biles gareggia al corpo libero il secondo giorno delle selezioni olimpiche statunitensi al SAP Center il 10 luglio a San Jose, California. Ezra Shaw/Getty Images/AFP
San Jose, California: Simone Biles gareggia al corpo libero il secondo giorno delle selezioni olimpiche statunitensi al SAP Center il 10 luglio a San Jose, California. Ezra Shaw/Getty Images/AFP

Da quando si è dedicata completamente alla ginnastica, la Biles ha mietuto un successo dietro l’altro. Secondo il New York Post, “ha vinto gli ultimi quattro titoli statunitensi e gli ultimi tre all-around mondiali. Negli ultimi tre anni, la Biles ha vinto 14 medaglie dei campionati mondiali, 10 delle quali d’oro – due record. Non perde una competizione all-around dall’agosto 2013”.

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
fedefede e sportolimpiadi rio de janeirosanto rosariosport
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni