Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 15 Maggio |
Sant'Isidoro
home iconChiesa
line break icon

Il martirio di don Jerzy Popiełuszko

© DR

Silvia Lucchetti - Aleteia - pubblicato il 04/08/16

Il profeta che ha affermato la vita attraverso la morte

Il 6 giugno 2010 papa Benedetto XVI ha proclamato beato don Jerzy Popiełuszko. Il sacerdote fu rapito e assassinato da tre agenti dei Servizi segreti polacchi il 19 ottobre 1984, il suo corpo venne ritrovato il 30 dello stesso mese nelle acque della Vistola nei pressi di Wloclawek. Fino ad oggi più di diciotto milionidi persone hanno visitato la sua tomba divenuta meta continua di pellegrinaggi da parte di fedeli provenienti dalla Polonia e da tutto il mondo.

Cosa spinge questa moltitudine a rendere omaggio al sacerdote polacco?

Il libro di Milena Kindziuk “Popiełuszko” (San Paolo edizioni) cerca di offrire una risposta attraverso la narrazione del sentiero di vita di don Jerzy, oltre ai racconti e ai ricordi intimi delle persone che lo hanno conosciuto negli anni del suo ministero a Varsavia e della vicinanza a Solidarnosc, e che ne hanno tracciato il profilo umano e spirituale. Il percorso terreno del sacerdote scrive l’autrice nell’introduzione “ha un finale tragico: termina con la morte. Anzi, col martirio. Ma che in definitiva risulta vittorioso. È la vittoria del bene sul male, dell’amore sull’odio, della vita sulla morte”.

DON JERZY PERSEGUITATO DAL REGIME COMUNISTA

Don Jerzy fu un personaggio scomodo e pericoloso per il regime comunista, molto legato alla sua terra: oltre a svolgere il suo lavoro parrocchiale, offrì il suo ministero a servizio degli operai e dei lavoratori durante la rivolta anticomunista degli anni Ottanta. Si prodigò nell’organizzare conferenze, incontri di preghiera e servizi di assistenza. Fu vicino al sindacato indipendente Solidarnosc, e le sue omelie durante le messe per la Patria riscossero molta attenzione e ottennero grande seguito.

LA REAZIONE DEL SANTO PADRE GIOVANNI PAOLO II

Milena Kindziuk racconta nel libro la reazione di papa Giovanni Paolo II alla notizia del rapimento del sacerdote attraverso le parole del cardinale Stanislao Dziwisz, storico segretario del pontefice:

LEGGI ANCHE: Don Popiełuszko, martire della fede e della libertà

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
jerzy popieluszkomartirimartiriomiracoliPadre Jacques Hamelpapa benedetto xvisan giovanni paolo ii
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
chiara amirante,
Paola Belletti
Perché dobbiamo pregare per la guarigione di Chiara Amirante
2
Aleteia
Gli avvisi divertenti che si leggono nelle parrocchie
3
Padre Henry Vargas Holguín
Quali peccati un sacerdote “comune” non può perdonare?
4
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
5
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
6
Gelsomino Del Guercio
Marino Bartoletti: mi sono affidato alla Madonna dopo la morte di...
7
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni