Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

10 bugie in cui (quasi) tutti noi crediamo

Condividi

Ad esempio no, la vera forza non è assenza di dolore

Nella vita di tutti i giorni siamo bombardati da opinioni su cosa sia presumibilmente giusto o sbagliato. E abbiamo iniziato ad accettare come verità, automaticamente, ciò che ci viene ripetuto. A volte può essere difficile sbarazzarsi delle idee sbagliate che ci vengono date per vere. Anche a distanza di molti anni.

Ecco un altro grande articolo del “lifehacker” professionale Mark Chernoff nel quale ci aiuta ad affrontare una serie di bugie potenzialmente dannose.

1. Essere single vuol dire sentirsi solo/a

fashion-person-woman-girl-large

“Single” non vuol dire necessariamente essere solo/a, e “rapporto” non significa sempre essere felici. Essere single non potrà mai provocare la solitudine che porta una relazione sbagliata. Se pensi che la vita con il tuo partner non porterà a nulla di buono, sarà meglio prendersi una pausa e trascorrere del tempo con la persona più importante nella tua vita: te stesso/a. Trova prima te stesso/a. Apprezza il tuo valore. E la prossima volta che affronterai un rapporto che naufraga, sarai preparato/a per nuotare e metterti in salvo.


LEGGI ANCHE: Ti dispiace essere single? Ti spieghiamo perché non dovresti


2. La felicità arriva quando si ha tutto ciò che si vuole

pexels-photo-42389-large
unsplash.com

Essere felici non significa non desiderare più nulla, vuol dire che sei grato/a per quello che hai e paziente per ciò che deve ancora venire. A volte siamo così presi dal tentativo di realizzare qualcosa di grande, che non riusciamo più a notare le piccole cose che rendono magica la vita. Quindi apprezza oggi tutto ciò che ha valore. Credimi, ne vale la pena. Quelli che stai vivendo saranno i “bei vecchi tempi” di cui sentirai nostalgia negli anni a venire.


3. Il dolore è qualcosa che si può vedere

uomo anziano triste

Mai sottovalutare il dolore di una persona perché, in tutta onestà, ognuno sta lottando, ognuno ha delle ferite, ognuno prova paura. Alcune persone sono solo più brave a nascondere il dolore rispetto ad altre. Tu non sai cosa succede dietro le porte chiuse dell’anima del tuo prossimo. Giudicare dalle apparenze è un inutile spreco di tempo ed energia. Se hai tempo per giudicare e condannare gli altri, probabilmente hai troppo tempo libero. Datti una mossa e realizza qualcosa di significativo.

Pagine: 1 2 3

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.